The Jackal: il nuovo successo virale Mission Facebook [VIRAL VIDEO]

La paura di perdere il controllo del proprio profilo Facebook raccontato dall'ironia dei The Jackal

“La regola numero uno di ogni bravo utente di internet è: NON lasciare MAI incustodito il proprio profilo FACEBOOK”.

Così recita la didascalia scritta dai The Jackal e come dargli torto, guardando l’esilarante video, diventato un successo Viral in pochissimo tempo, non si può far a meno di tremare all’idea che qualcuno smanetti con il nostro profilo personale.
Come sempre un modo ironico di raccontare l’attualità che The Jackal ha fatto suo cavallo di battaglia.

Li avevamo intervistati per voi nell’articolo La formula della viralità dei The Jackal: il Viral DNA dei loro video [INTERVISTA] dandovi oltre ad una loro intervista in esclusiva anche l’interpretazione che il gruppo di videomaking indipendente da del Viral DNA dei loro video:

“noi stessi formuliamo diverse ipotesi per prevedere quanto una nuova idea possa essere virale o meno […] Con il tempo abbiamo ovviamente avuto modo di fissare certi presupposti precisi […]se il tema di fondo è condiviso fra molte persone il video sarà certamente più virale; se l’argomento trattato riguarda un argomento di attualità, probabilmente il video sarà in grado di scatenare un dibattito aumentando l’attenzione sul video […] l’attualità è alla base di molti dei nostri lavori […]Quello che ne risulta è quella che chiamiamo formula thejackal: scene di vita quotidiana raccontante attraverso le esagerazioni epiche dei film di hollywood”

Non è la prima volta che The Jackal si è occupato di Facebook; già nel 2009 avevano realizzato Lasciarsi su Facebook un video che fa il verso ai cantanti neomelodici napoletani attraverso la voce di Manuele D’Amore “il neomelodico con più fard della storia di Napoli ha già taggato il cuore a mezza Italia”.
A corriere.it avevano dichiarato:

“Non tutti hanno capito che si trattava di un fake. Alcune tv locali ci hanno chiesto di far partecipare Manuele alle loro trasmissioni, ma non sappiamo ancora bene come muoverci in merito”

Ma il successo dei The Jackal arriva da più lontano.
Io sono molto Leggenda ha ottenuto una menzione speciale al Festival del Cinema di Napoli 2008 ed è stato selezionato come finalista al PREMIO MASSIMO TROISI dello stesso anno.
“Mi chiamo Ruzzo Simone, sono l’ultimo uomo sopravvissuto all’emergenza rifiuti.” una visione agrodolce dell’emergenza rifiuti in Campania

Ai The Jackal tutti i nostri più sentiti complimenti, aspettiamo con ansia il prossimo Video Virale!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?