Aruba va a fuoco, problemi per molti siti italiani

Milioni di siti e mail non funzionanti, ma i dati sono salvi

Uno dei principali Internet Service Provider italiani, a causa di un incendio, ha smesso di fornire il servizio a moltissimi siti. Ed in rete subito sono arrivati i primi commenti, molti ironici.

Da Aruba fanno sapere che il problema è partito da un principio d’incendio sulle batterie degli UPS (Uninterruptible Power Supply), l’apparecchiatura che si usa per mantenere l’alimentazione elettrica costante e senza interruzioni.

Per precauzione tutti gli hosting/domini sono stati “spenti”, e non ci sono state perdite di dati.

Dall’account Twitter di Aruba, aperto per l’occasione ed arrivato subito ad oltre 3200 follower (probabilmente non proprio felicissimi), sono stati segnalati i problemi:

Poco dopo le 10 il primo segnale di risveglio, sempre twittato:

Il sito di Aruba sembra al momento raggiungibile, si aspettano novità (ed intanto si sente già parlare di denunce, class action, ecc).

[Update] Il ticket per seguire gli update in tempo reale di Aruba è: https://ticket.aruba.it/News/news.aspx

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?