Esselunga vs Apple: gli mp3 si acquistano al supermercato

John Lemon è il testimonial di Esselunga MusicStore: una piccola rivoluzione nel mercato digitale?

Il paragone è azzardato, lo ammetto, ma l’ho usato per premiare la scelta di Esselunga nel mercato della musica digitale: con il MusicStore (in collaborazione con Play.me di Dada) ha scelto di aprire un negozio virtuale che permette di ascoltare, scaricare e regalare la musica preferita, configurare il proprio archivio musicale e creare playlist.

Come si acquista la musica su Esselunga MusicStore?

Per scaricare i brani musicali e fruire dello streaming devi essere in possesso di una carta prepagata, appositamente realizzata da Esselunga per l’acquisto di musica su Esselunga MusicStore.

Tali carte prepagate sono acquistabili in un qualsiasi punto vendita Esselunga. Una volta acquistata, la carta prepagata viene automaticamente caricata tramite la tua Fìdaty Card su Esselunga MusicStore. La Music Card consente, oltre al download delle canzoni, anche l’ascolto in streaming.

La Card è disponibile in 3 versioni:
– 9,90 euro con 15 canzoni scaricabili e 1 mese streaming illimitato;
– 29,90 euro con 50 canzoni scaricabili e 2 mesi streaming illimitato;
– 49,90 euro con 120 canzoni scaricabili e 3 mesi streaming illimitato.

Il prezzo dei singoli brani varia da 41 a 66 centesimi.

Il catalogo include tracce (senza DRM) rese disponibili da Sony Music, Universal Music, Warner Music, Emi Music, Sugar e da realtà come Kiver e Made in Etaly.

Esselunga è da sempre un’azienda innovativa nella distribuzione italiana – dichiara Roberto Selva, Direttore acquisti Non-Food di Esselunga – e intende essere pioniera anche nel mercato della musica digitale; con questo progetto ci proponiamo di offrire un’accessibile alternativa al canale della pirateria musicale, rivolgendoci a clienti giovani che cercano risposte adeguate dal web. Esselunga MusicStore vanta un catalogo sempre aggiornato con milioni di brani italiani e internazionali. Con la forza dei contenuti che questo servizio offre, i prezzi decisamente competitivi e la collaborazione di Dada, riusciremo a soddisfare con successo le esigenze dei nostri clienti“.

Pensate possa essere una buona soluzione? Usereste questo servizio?

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?