Governo.it sotto attacco degli Anonymous. [UPDATE] 13 febbraio: il target si sposta su camera.it

Dalle 15 il sito Governo.it è sotto attacco DoS, la negazione del servizio che era stata protagonista anche per Wikileaks. Come da Comunicato Stampa (insolito un attacco “annunciato”) il network hacker pro-Wikileaks ha cominciato l’attacco circa 20 minuti fa (ore 15 circa, con Twitter di nuovo mezzo principale per diffondere il messaggio).

Questo il comunicato stampa:


Nel comunicato qui sopra si legge che “bisogna difendere le libertà fondamentali dell’uomo. E gli “Anonymous” sono in prima linea per questi diritti”.
Ancora: “il Governo italiano ha tra le sue priorità quelle di censurare il web, di rendere la giustizia uno strumento iniquo, di favorire la prostituzione (anche minorile), di praticare oscuri rapporti con la mafia, di corrompere e manipolare l’informazione per fini personali. Una situazione insostenibile per il popolo italiano”.
Gli Anonymous sono contro la guerra e difendono la libertà, senza violenza.
E’ ora di difendere la libertà e combattere le ingiustizie.

Questo l’altro tweet di “conferma” dell’attacco:

Il sito è raggiungibile a tratti.

Hashtag per monitorare la situazione: #opitaly #Anonymous

Questo il tweet con i link disponibili:

TARGET: governo.it | FLYER: http://3.ly/bFE7 | LOIC: http://3.ly/77Dy | MOBILE/JS LOIC: http://3.ly/ZGWY | Join the IRC http://bit.ly/gwZ3Yv

UPDATE 1

Secondo “Il Sole 24 Ore” il blitz degli Anonymous è stato respinto: la Polizia postale ha spiegato di essere a conoscenza della possibilità dell’ attacco informatico e di aver avvertito gli amministratori del sito per le contromisure per evitare l’oscuramento. Contromisure che, evidentemente, hanno sortito il loro effetto: l’attacco al sito del Governo italiano c’e stato, fanno sapere dalla Polizia Postale, ma finora non è stato di intensità tale da produrre il blocco del servizio.

UPDATE 2 (12-02)

Gli Anonymous colpiranno di nuovo. Domani 13 febbraio, alle 13, ci sarà di nuovo un attacco. Nel comunicato stampa, che vi mostriamo qui sotto, viene menzionata l'”Operation Italy part 2” con Target “Sorpresa“. Verrà attaccato di nuovo il sito Governo.it?

UPDATE 3 (13-02, ore 10)

Il sito Camera.it non è raggiungibile. Questo il target dell’attacco a sorpresa degli Anonymous?

UPDATE 4

Stavolta qualcosa è cambiato. Da comunicato stampa si poteva leggere le 13 come ora dell’attacco a sorpresa. Invece già dalle 10 era stato predisposto l’attacco a camera.it.

Meno prevedibili questa volta, il sito è ancora giù.

{noadsense}

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?