Otaku mania: con Love Plus conquista il tuo Avatar e portalo in vacanza [Mobile Apps]

In Love Plus, un gioco di simulazione della Konami acquistabile solamente in Giappone, lo scopo è di conquistare la ragazza dei propri sogni.

La vera difficoltà del gioco, che nel paese del Sol Levante è diventato un vero e proprio cult passando recentemente dalla piattaforma Nintendo DS all’iPhone, è tuttavia mantenere vivo il rapporto con la propria anima gemella virtuale.

I personaggi in 3D e la possibilità di comunicare con la propria ragazza virtuale con microfono interagendo con il touchscreen rendono senz’altro Love Plus un gioco molto particolare.

Sfruttando appieno le possibilità dell’iPhone, la versione mobile del gioco permette di scattare foto insieme alle ragazze conosciute nel gioco, che appariranno magicamente accanto al giocatore in un ambiente tridimensionale.

Se tutto ciò non fosse abbastanza non convenzionale per un utente iPhone la Konami ha preparato un concorso per abbattere ogni tipo di frontiera digitale.

L’azienda giapponese infatti ha permesso a chiunque abbia superato tutti i livelli del gioco per un periodo limitato di tempo un viaggio in una località giapponese reale chiamata Atami con tanto di soggiorno per due (da pagare a parte naturalmente, anche per la compagna virtuale).

Il successo dell’operazione ha dato così slancio al videogame, i cui manifesti grandi come palazzi hanno tappezzato la località, e alla cittadina giapponese che si è popolata di turisti incuriositi da ogni parte del Giappone.

Sono infatti più di 1500 i giocatori che nel primo mese di lancio della campagna hanno soggiornato ad Atami mostrando il finto passaporto della propria compagna virtuale su Love Plus pronto per essere timbrato.

Un vero trionfo insomma: ne è passata d’acqua sotto i ponti da quando sbarcava anche in Europa la mania nipponica del tamagotchi
{noadsense}