Su Facebook una campagna choc contro la droga

Vivienne Stevenson è una celebre modella che inizia a descrivere un servizio fotografico che sta realizzando con una nuova agenzia ai suoi circa 500 amici su Facebook.

Gradualmente Vivienne viene iniziata al mondo delle droghe dalle nuove persone che ha conosciuto sul set. Nel corso dei giorni iniziano ad apparire foto esplicite e i suoi aggiornamenti di stato fanno intendere come un vortice di cattive amicizie sta portando Vivienne in giri sempre più torbidi e pericolosi. Il tutto con grande preoccupazione per i suoi amici e parenti.

Al termine di questa escalation Vivienne rivela che si tratta di una campagna promozionale per il Chabad Drug Rehabilitation Centre, campagna che ha aumentato incredibilmente l’awareness intorno al centro di riabilitazione grazia ad una strategia decisamente impattante.

Trovato qui