Hans Brinker Budget Hotel: quando la negatività è un plus

L’Hans Brinker Budget Hotel è un ostello di Amsterdam, che si fregia fieramente del titolo di “worst hotel of the word“.

A rafforzare il concetto ci pensa la campagna di marketing che, invece di cercare di nascondere le pecche dell’hotel, fa di tutto per evidenziarle e addirittura le accentua come segni distintivi e caratteristici dell’hotel.

L’idea, geniale, è quella di trasformare in punti di forza le criticità trasformandole in elementi divertenti e singolari, il tutto rimanendo coerenti con il target dei clienti di un ostello di Amsterdam: giovani in cerca di divertimento e con un budget limitato.

Trovato qui