Tree Rave – Il terzo Flash Mob di T-Mobile

Silvia Carbone
Silvia Carbone

Marketing Manager @ Ninja Academy

Dopo il Flash Mob alla Liverpool Street Station di Londra e il Sing-along di Trafalguar Square, continuano i flashmob di T-mobile.
Il nuovo Flash Mob, di minore impatto rispetto ai precedenti, persegue però un fine sociale.

Durante una tranquilla giornata al parco e tra gli occhi increduli dei passati, inizia la musica e il tutto si trasforma in un “Tree Rave“.

Qualche settimana fa, sempre con lo stesso obiettivo “green”, era stato realizzato questo secondo video dal titolo “Una azione green, ne merita un’altra”.

Entrambi i video rimandano al sito MobilizeWithT-Mobile il cui obiettivo è “Let’s make a difference. Together“.

1. Riduci gli sprechi (di carta), crea un account green;
2. Riutilizza, acquistando il cellulare Moto W233 Renew, il primo telefono composto da materiali riciclati.
3. Ricicla, per ogni vecchio telefono riciclato il “T-Mobile Handset Recycling Program” pianterà un nuovo albero.

Qualche giorno fa avevamo pubblicato un articolo “Eco-sneakers: la lotta al riscaldamento globale è nei nostri piedi”, che terminava così: “Speriamo che presto si estenda anche ad altri settori: la soluzione ai problemi del pianeta non può passare soltanto dalle scarpe!” L’azione di T-Mobile direi che è proprio nella versione giusta!