Business

Virtual Motivation: Samsung e i nuovi utilizzi della realtà virtuale nella campagna per il New Mills

L'azienda sudcoreana incita i giocatori del New Mills grazie a un video motivazionale del leggendario allenatore Redknapp

A quanto pare non ci sono limiti agli utilizzi che si possono fare della cosiddetta “realtà virtuale”. Questo nuovo campo, che negli ultimi anni si sta affermando grazie alle sue enormi potenzialità, sta trovando in Samsung un valido alleato per attestarsi ai massimi livelli.

Ma facciamo un passo indietro: "Che cosa si intende per realtà?"

“Se ti riferisci a quello che percepiamo, a quello che possiamo odorare, toccare e vedere, quel 'reale' sono semplici segnali elettrici interpretati dal cervello”. È così che in Matrix Morpheus (Lawrence Fishburne) tentava di spiegare a Neo (Keanu Reeves) che ciò che lui intendeva come "realtà" non era altro che una simulazione generata da un apparecchio digitale.

Perciò, ripartendo da questo assunto, Samsung, attraverso il suo device GearVR, ha voluto tirare su di morale i giocatori del New Mills AFC dalla stagione calcistica appena conclusa, offrendo loro un'esperienza che spera possa permettergli di rialzarsi dal difficile momento sportivo.

blog_hero_withLogo

Infatti, il club del Derbyshire ha indubbiamente conquistato la nomea di squadra peggiore del Regno Unito negli ultimi tempi, raggiungendo l’incredibile quota di 26 match di fila persi, compresa la partita che ha sancito la retrocessione della squadra nella lega di livello inferiore, conosciuta nel Regno Unito come il tremendo relegation match, con un esito che assomiglia più ad un risultato di una partita di calcio balilla che di calcio: un sonoro 9 a 0.

Nello scorso campionato, infatti, i calciatori del New Mills hanno giocato un totale di 35 partite, 33 delle quali perse e due pareggiate, con 2 punti conquistati a fine stagione e una differenza negativa tra reti fatte e subite pari a 115 goal. La vittoria? Un miraggio!

Non sono dei numeri incoraggianti, e chi segue un minimo il calcio lo sa benissimo: proprio a causa di questi risultati pietosi, ai ragazzi del New Mills è stata offerta la visione di un video motivazionale da parte di uno tra i migliori allenatori inglesi in circolazione, Harry Redknapp, tramite il device Samsung Gear VR.

"La squadra del New Mills lascia il campo come la squadra peggiore d'Inghilterra. Ma grazie a Samsung Gear VR sono entrati come campioni".

Nel video è possibile vedere la squadra, al rientro negli spogliatoi dopo un allenamento, stupita per aver trovato una serie di headset Gear VR, attraverso i quali i calciatori hanno avuto la possibilità di ascoltare le parole dell’ex allenatore di Tottenham Hotspur e Queens Park Rangers e seguire i suoi preziosi consigli, in un video a 360 gradi a dir poco coinvolgente.

Harry Redknapp si mantiene al centro di un campo da calcio con lo sguardo fisso nei confronti dello spettatore, facendo un discorso mirato ad indirizzare i ragazzi sui binari del successo.


LEGGI ANCHESky e realtà virtuale: molto più di una diretta

Michael Boateng, giocatore del New Mills AFC, ha commentato: “Emozionante diventare un giocatore professionista per 5 minuti”.

Adam Blackburn, un altro giocatore della squadra, ha aggiunto: “ Davvero ispirante, mi ha trasmesso adrenalina, facendomi sentire come se stessi giocando la partita più importante della mia vita".

L'iniziativa intrapresa da Samsung, oltre che rappresentare un modo piuttosto innovativo ed anche intelligente di catturare l’attenzione della gente e fare pubblicità, potrebbe anche spingere qualche appassionato di calcio a comprare un Gear VR, spinto dalle emozioni provate dai giocatori del New Mills, o chiunque altro voglia vivere una realtà alternativa piena di scoperte.

Adam Fors, Nordic Marketing Director di Samsung, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

"C'è un enorme potenziale nella tecnologia VR. Siamo costantemente esplorando le possibilità della tecnologia con l'obiettivo di trovare nuovi modi per aiutare le persone a sviluppare un certo numero di competenze e aree. Il nostro esperimento nel mondo del calcio, con l'aiuto del leggendario allenatore, Harry Redknapp, è un buon esempio di come siamo stati in grado di testare l'efficacia di 'motivazione virtuale' e di rendere una squadra vincitrice prima del calcio d'inizio."

Puntare sullo sport più seguito al mondo per comunicare il proprio head mounted display è sicuramente una bella iniziativa messa in atto dall'azienda e secondo noi potrebbe portare fortuna al prodotto oltre che contribuire a diffondere device di realtà virtuale. E voi, cosa ne pensate?

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Harry Redknapp si mantiene al centro di un campo da calcio con lo sguardo fisso nei confronti dello spettatore, facendo un discorso mirato ad indirizzare i ragazzi sui binari del successo.

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY