IKEA: dopo la polemica scatta la foto parodia

Tutto cominciò quando IKEA, nel quadro di una discutibile operazione di marketing, decise di cancellare tutte le figure femminili dal suo catalogo destinato all'Arabia Saudita. In un recente ninja-post, la polemica che ne conseguì è spiegata nel dettaglio.

Le scuse del colosso svedese non hanno tardato ad arrivare, ma il popolo del web, si sa, è implacabile: è stata solo questione di giorni prima che vedesse la luce "I(KEA) Got 99 Problems but a Bitch Aint One!", il blog che porta alle estreme conseguenze la strada tracciata da Ikea.

Nelle sue foto parodie le donne protagoniste delle foto più conosciute al mondo sono sarcasticamente sostituite dai prodotti IKEA con un colpo di photoshop neanche troppo preciso.
Vi sareste immaginati che dopo la tempesta il passo verso il meme fosse così breve?

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY