Diesel Island e il media planning non convenzionale per gli scandali sessuali del Rubygate

Adele Savarese 

Chief Content Officer Ninja Academy

Vi ricordate di Diesel Island? Ne abbiamo parlato qui e qui, si tratta del concept della ultima campagna Diesel ereditiera del successo di "Be Stupid".

Come scegliere il Presidente dell'isola degli stupidi ma coraggiosi? Una cosa è sicura: la probabilità di essere coinvolti in uno scandalo sessuale sarà un fattore critico (di successo?).

Ecco perché la pianificazione dei banner vede coinvolte, per la giornata di oggi 6 aprile, oltre alla pagina FB anche le pagine web delle principali testate di informazione (tra cui ilsole24ore.com, libero-news.it, il tempo, tgcom.it ed ilgiornale.it) dedicate alla prima udienza del processo Ruby.

Che tu abbia scandali sessuali o meno, se vuoi candidarti alla Presidenza dell'isola clicca qui!

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY