Personaggi

Gli influencer sono i nuovi media. Per esempio, la Ferragni (9 milioni di patrimonio partendo da un blog)

Per Forbes è lei la più importante influencer del mondo in campo fashion. Breve storia di come Chiara Ferragni ha trasformato se stessa in un brand e in un piccolo impero commerciale

Mariagrazia Repola

contributor

    Strategie di comunicazione e strumenti per il Social Media Management. Scopri il Master Online in Social Media Marketing + Social Factory di Ninja Academy: a 60 ore di didattica online puoi abbinare un percorso pratico a Milano e Roma.

    Blogger, influencer, imprenditrice, testimonial, ambassador e designer: questi sono i mille volti di Chiara Ferragni, giovane cremonese eletta da Forbes come l’influencer numero uno nel settore della moda che continua a costruire il suo impero all’interno del fashion system. Oggetto di studio alla Harvard Business School, l’università più famosa al mondo per quanto riguarda il business, e che ha capitalizzato finora un patrimonio di oltre 9 milioni di dollari.

    In principio fu un blog

    La sua avventura inizia nel 2009, quando giovane studentessa iscritta alla facoltà di Giurisprudenza, decide di aprire, con il suo ormai ex fidanzato Riccardo Pozzoli, il blog personale “The Blond Salad”. Dapprima nato come luogo in cui raccontarsi, mostrare i propri outfit e gli scatti quotidiani, man mano il blog si è evoluto, fino ad arrivare ad essere prima un magazine di moda e viaggi e poi una piattaforma digitale, che offre un’esperienza di lifestyle a 360 gradi.

    Dal 2010 il blog viene notato dai grandi marchi ed iniziano le collaborazione con i grandi nomi della moda, tra cui Guess, Gucci, Christian Lacroix, Kenzo e molti altri.

    Da influencer a guru, il fenomeno Chiara Ferragni

    La Ferragni inizia così la sua avventura nel campo della moda, ospite fisso, sempre in prima fila nelle sfilate più importanti, seguita ed amata, e spesso anche criticata, sulle varie piattaforme social. Ad oggi conta oltre 10 milioni  di followers su Instagram, tutti interessati ai suoi viaggi, alla moda, ai suoi abiti e persino ai momenti di intimità con il suo fidanzato, il rapper Fedez.

    Risultati immagini per chiara ferragni outfit

    Chiara Ferragni, tuttavia, non ha mai nascosto che il suo sogno è sempre stato quello di poter avere un lavoro che le permettesse di fare ciò che ama ed avere una vita eccitante, spostandosi continuamente senza perdere l’occasione di concedersi di tanto in tanto una passeggiata in riva al mare.

    Ultima tappa di questa bella storia, grazie anche alle collaborazioni con i grandi marchi, riesce a creare una linea sua: un brand, un logo, l’eccentrico occhio azzurro, che la identifichi e che possa essere un mood anche per le giovani donne, che amino, come lei, mixare stili diversi, capi più economici con dettagli lussuosi, trasformando un outfit da cheap a chic.

    L’industria Ferragni in numeri

    Partendo da una linea di scarpe fino ad arrivare, adesso, ad oltre 350 punti vendita, Chiara Ferragni vuole puntare specialmente al mercato asiatico, in cui è programmata l’apertura di 20 negozi in Cina oltre al primo store aperto a Milano e preso d’assalto in poche ore.

    Lei stessa, in occasione di una delle ultime sfilate, ha dichiarato che gli influencers sono i nuovi media, prima tutto ciò che riguardava la moda era scritto sulle riviste, ora sono loro a raccontare le tendenze, tramite scatti postati su Instagram.

    APPROFONDISCI: Come far crescere l’engagement di un blog sfruttando Instagram

    Scritto da

    Mariagrazia Repola

    contributor

    Copywriter, laureata in Comunicazione Digitale e in Lettere, amante dell'arte, la fotografia, il cinema e le serie tv. Lettrice incallita. Animo rock'n'roll. Appassionata di ... continua

      Condividi questo articolo


      Segui Mariagrazia Repola .

      Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it