Social Media

Nuovo traguardo per Instagram: 2 milioni di inserzionisti attivi

Cifre da record per il social in continua crescita, tra nuovi formati di annunci e tempo trascorso dagli utenti sulla piattaforma

Instagram ha raggiunto i 2 milioni di inserzionisti attivi sulla piattaforma. In appena sei mesi il social di proprietà di Facebook ha raddoppiato il numero di advisors, che lo scorso marzo raggiungevano la cifra di 1 milione.

L’incredibile crescita è legata al fatto che anche gli utenti passano sempre più tempo sulla piattaforma, producendo, fruendo ed esplorando contenuti (specialmente video) e su mobile.

nuovo record per instagram 2 milioni di inserzionisti

Tutti i numeri di Instagram

Oggi, gli utenti con meno di 25 anni passano in media 32 minuti al giorno sul social, mentre sono in media 24 minuti per gli utenti con più di 25 anni.

Lo scorso mese, 180M di instagrammer hanno visitato un sito, chiesto indicazioni, telefonato, scritto e-mail e messaggi privati per scoprire di più su un’azienda con cui erano entrati in contatto sul social. Questo naturalmente testimonia l’efficacia di Instagram come strumento di social media marketing: un touch point ormai irrinunciabile per tante aziende.

Infine, il tempo speso dagli utenti a guardare video su Instagram aumenta dell’80% ogni anno, segnale che sempre di più dovremo guardare al Video Marketing per le future strategie digitali.

LEGGI ANCHE: Novità da Instagram Stories per utenti e inserzionisti

nuovo record per instagram 2 milioni di inserzionisti

Credits: Depositphotos #61523589

Il rapporto tra Instagram e brand

Per entrare in contatto con gli utenti, i brand sperimentano ogni giorno nuovi formati sempre più immersivi. Ecco i numeri di questo rapporto sempre più interessante tra brand e social visuale:

  • circa il 50% delle aziende presenti su Instagram ha prodotto almeno una Instagram Story nell’ultimo mese;
  • l’80% degli instagrammer segue almeno un profilo di un’azienda;
  • 15 milioni di aziende utilizzano un profilo business su Instagram;
  • 1/3 delle Storie più viste sono state realizzate da aziende.

Commentando gli ultimi dati sugli inserzionisti attivi, Luca Colombo, Country Manager di Facebook Italia, ha detto:

“La nostra community, che include anche tante imprese, sta continuando a crescere, e siamo entusiasti di vedere così tanto engagement nei confronti dei brand presenti sulla nostra piattaforma. L’80% delle persone su Instagram sceglie di seguire un’impresa, a riprova del fatto che gli utenti vogliono entrare in contatto con i brand in modo significativo sulla piattaforma.

La nostra community passa sempre più tempo sulla piattaforma, e sappiamo che il video è uno dei loro formati preferiti. Per le aziende le immagini in movimento sono diventate un caposaldo, e i brand utilizzano le Storie per entrare in contatto con i propri clienti attraverso un’esperienza immersiva. Il 60% dei video tra l’altro è visualizzato con l’audio. Non vediamo l’ora di scoprire come gli inserzionisti continueranno ad utilizzare i video in modi sempre più creativi per raggiungere i loro target di riferimento”.

Aspettando nuovi numeri da capogiro, insomma, non ci resta che aprire Instagram e scoprire come le aziende stanno già utilizzando i nuovi formati disponibili sulla piattaforma, per dare spazio alla creatività e connettersi con il loro pubblico.