Mobile Marketing

Come Apple ARKit rivoluzionerà l’uso del tuo iPhone

Dall'arredamento alle Mappe, due esempi pratici sull'evoluzione dell'AR nei device Apple

Luca Cannarozzo

Web Strategist

    La realtà aumentata è sicuramente uno degli argomenti più discussi negli ultimi mesi in tutta la rete. Ma come modificherà il nostro rapporto con i device che quotidianamente utilizziamo? Questa è la domanda che molti si pongono e oggi, in questo nuovo articolo cercheremo di comprendere la strada che si sta intraprendendo, faremo il punto della situazione su questo affascinante argomento per poter intuire il futuro che la realtà aumentata ci riserva.

    Apple ARKit: come cambierà il nostro prossimo futuro

    apple-arkit-2

    Apple ARKit è per l’appunto un kit di codice di partenza riservato ai developers, per poter realizzare le diverse applicazioni della realtà aumentata per i dispositivi firmati Apple con sistema operativo IOS 11. L’Apple ARKit offre la possibilità di sviluppare in completa autonomia, un plus non da poco per poter liberamente pensare ai diversi utilizzi della realtà aumentata.

    Le applicazioni potrebbero essere innumerevoli e difatti sono già numerosi i settori commerciali che con entusiasmo stanno accogliendo questa incredibile novità: iPhone potrebbe trasformarsi in un futuro molto prossimo in uno strumento per guardare ed analizzare la realtà che ci circonda da un punto di vista nuovo e soprattutto inedito.

    Per comprendere sino in fono il cambiamento che presto interesserà tutti i possessori di iPhone, ti mostrerò due semplici applicazioni che concretamente potrebbero offrire nuove possibilità di business.

    Apple ARKit ed il futuro dell’arredamento

    L’arredamento è ovviamente uno dei principali settori che molto probabilmente sarà completamente rivoluzionato dalle nuove tecnologie.

    Asher Vollmer, uno famoso sviluppatore di videogame per il mobile, ha presentato un app mediante la quale è possibile arredare utilizzando la realtà virtuale, un intero spazio potendo anche ridimensionare e colore gli applicativi scelti. Si tratta di un’app rivoluzionaria. Progettata autonomamente e mediante l’utilizzo dell’Apple ARKit.

    Asher Vollmer ha battuto tutti sui tempi persino il team di sviluppo di Ikea, che da tempo aveva annunciato lo sviluppo di un applicativo simile a quello pensato da Vollmer.

    Nel video che segue il funzionamento dell’app:

     

    La realtà aumentata e la navigazione con mappe

    Chi non ha mai avuto delle difficoltà nell’utilizzo dell’app Mappe? Trovare la strada da percorrere per raggiungere una destinazione è semplice, ma lo è ancor di più trovare sensi unici e direzioni invertite. Ecco, in questo caso la realtà aumentata ci viene in soccorso migliorando notevolmente la navigazione e conducendoci sino a destinazione con maggiore semplicità. È un’idea dello sviluppatore Andrew Hart che ha utilizzato ARkit con Core Location di Apple: l’applicazione promette di condurci a destinazione proiettando nell’ambiente che ci circonda delle frecce direzionali, oltre ad un percorso (una sorta di filo di Arianna) che ci guiderà sino alla destinazione scelta.

    Se vi state chiedendo se la realtà aumentata è, oltre che divertente, anche pratica e utile, questi esempi forse vi hanno offerto un’idea del futuro che si prospetta grazie ad essa. C’è ancora molto da fare, vedremo insieme quali applicazioni avrà l’AR nella vita di tutti i giorni.