Facebook

Facebook advertising: tutte le novità da conoscere su Canvas

Facebook introduce 3 nuovi template da utilizzare su Canvas, ora disponibile anche per il formato raccolta

Strategie di comunicazione e strumenti per il Social Media Management. Scopri il Master Online in Social Media Marketing + Social Factory di Ninja Academy: a 60 ore di didattica online puoi abbinare un percorso pratico a Milano e Roma.

I formati pubblicitari di Facebook continuano ad evolversi offrendoci un’esperienza sempre più intuitiva su mobile, sviluppando nuovi formati per promuovere i nostri prodotti e servizi e del business che rappresentiamo.

La settimana scorsa, Facebook ha annunciato di portare l’esperienza a tutto schermo di Canvas al formato Collection (la pubblicità in formato raccolta), combinando i due advertising format. In più, il gigante social ha introdotto tre nuovi template per Canvas a seconda dei propri obiettivi di business.

L’esperienza a tutto schermo di Canvas ora disponibile per il formato raccolta

Facebook Canvas – lanciato all’inizio dello scorso anno sulla falsariga dell’esperienza fornita dalle stories –  permette agli advertiser di creare un’esperienza unica su mobile, in modo molto semplice e dinamico.

Coca cola utilizza Facebook Canvas per la sua advertising campaign

La pubblicità in formato raccolta, lanciata lo scorso marzo, è stata creata invece per ispirare i consumatori creando un’esperienza paragonabile al window-shopping. Questo formato permette ai brand di combinare un contenuto video o fotografico con quattro prodotti consigliati, e agli utenti di accedere velocemente al catalogo senza aspettare che il sito esterno si carichi, rischiando quindi che l’utente abbandoni il percorso a metà strada.

Esempio di come Adidas utilizza Facebook advertising nel formato raccolta

Fonte: Facebook

Ora Facebook ci offre un’esperienza superiore e ancora più intuitiva combinando i suoi due più recenti formati, Canvas e Collection, proponendo l’esperienza a tutto schermo di Canvas anche per il formato Raccolta, creando così un’esperienza con obiettivo non solo il mobile-shopping, ma anche awarness e customer acquisition, come si vede nel video qui di seguito.

 

Facebook Canvas: 3 nuovi template

Facebook Canvas è stato creato con un advertising focus su branding e awareness, ma l’uso di questo formato da parte degli advertiser è risultato più orientato alla acquisizione di clienti e website conversion. Per questo, Facebook ha annunciato la scorsa settimana anche l’introduzione di tre nuovi template per Canvas, legati ognuno a diversi obiettivi di business: acquisisizione di nuovi clienti, vendita di prodotti e presentazione del proprio business.

Nuovi template di Facebook Canvas

I nuovi template sono pensati per rendere ancora più semplice l’esperienza di advertising su mobile, sia per gli advertiser che per gli utenti, e sono disponibili in Facebook Ads manager e Power Editor.

Acquisisci nuovi clienti

Con questo template puoi semplicemente trasportare le tue storie dal tuo sito su Canvas in modo molto semplice. Basta solo trascinare i contenuti e aggiungere i link al sito: in questa maniera, puoi creare campagne di alta qualità in modo molto semplice. Inoltre, risparmierai agli utenti i lunghi tempi di attesa di caricamento delle pagine, aumentanto la possibilità di convertire.

Vendi i tuoi prodotti

Questo template aiuta a scoprire e acquistare prodotti e servizi in un una maniera ancora più stimolante dal punto di vista visivo. Aggiungi ai tuoi template il catalogo (se ne possiedi uno), in caso contrario puoi utilizzare il template e aggiungere i tuoi prodotti anche in modalità manuale.

Metti in mostra il tuo business

Questo ultimo template predilige la brand awareness, combinando il potere dei video con la semplicità del drag-and-drop. Con questo template, puoi utilizzare contenuti già in tuo possesso per creare formati di advertising ancora più dinamici.

E tu hai già iniziato ad utilizzare Facebook Canvas per promuovere il tuo business? Scrivicelo sulla nostra pagina Facebook e nel nostro gruppo LinkedIn!