Business

A Milano il più grande hub di Accenture dedicato a retail, moda e beni di consumo

Un nuovo luogo in cui risolvere le grandi sfide che attendono le aziende: dall’utilizzo dei social media alla nuova ondata di applicazioni nel campo dell’intelligenza artificiale

Digital Industry

La Rubrica Ninja dedicata alle novità della Industry

    Accenture ha appena inaugurato il suo nuovo Customer Innovation Network nel cuore di Milano. Si tratta del più grande hub dell’azienda per il retail, la moda e i beni di consumo.

    Situato nel cuore del quartiere storico di Porta Nuova, diventato simbolo della capacità di innovazione della città, l’ACIN (Accenture Customer Innovation Network) milanese va a integrare la rete globale affiancandosi ai poli di Bangalore, Chicago, Manila e Singapore.

    Nel nuovo ACIN di Milano sarà possibile immaginare, esplorare, scoprire e sviluppare la frontiera dei nuovi servizi digitali, un luogo in cui risolvere le grandi sfide che attendono le aziende: dall’utilizzo dei social media alla nuova ondata di applicazioni nel campo dell’intelligenza artificiale.

    A Milano il più grande hub di Accenture dedicato a retail, moda e beni di consumo

    Open Innovation per i settori moda, retail e beni di consumo

    L’Open Innovation è la filosofia su cui si basa il centro. Forte dell’esperienza di Accenture nei settori moda, retail e beni di consumo, l’ACIN permette ai propri clienti di accedere a un ecosistema di innovazione che riunisce startup, esperti di settore, università e partner tecnologici.

    Le aziende vivranno un innovation journey, un percorso di innovazione in cui ripensare gli attuali modelli di business e l’esperienza del consumatore, sviluppando una roadmap concreta e sostenibile. Mentre l’ACIN aiuterà le organizzazioni a lanciare prodotti e servizi disruptive sul mercato in modo più rapido rispetto al passato.

    “L’ACIN di Milano è in grado di supportare le organizzazioni che cercano di guadagnare competitività, mettendole in connessione con il più ampio ecosistema digitale, aiutandole a creare nuove opportunità di business in un’epoca in cui l’innovazione è un elemento critico per la crescita dell’intero Paese. La rinomata conoscenza italiana dei settori moda e alimentare rende Milano lo scenario perfetto per guidare i nostri clienti a una migliore comprensione dei trend emergenti e dei consumatori, nonché per assicurare che idee originali si traducano in soluzioni innovative in grado di alimentare le performance aziendali”.

    Angelo D’Imporzano, Senior Managing Director di Accenture, Responsabile Consumer Goods & Retail per Europa e America Latina

    A Milano il più grande hub di Accenture dedicato a retail, moda e beni di consumo

     

    Accenture conta già 12.000 professionisti in Italia dove, oltre ad ACIN, ha stabilito altri importanti Centri di Innovazione e di Delivery, come il Liquid Studio di Milano, il Digital Acceleration Center e il Centro di Eccellenza in ambito Life Science, entrambi a Roma, o ancora l’Automotive Industry Solution Center di Torino e i Technology Delivery Center di Napoli e Cagliari. L’apertura del primo centro di innovazione dedicato ai settori della moda e del lusso in Italia risale al 2006: da allora il polo ha visto un investimento continuo in nuove competenze, risorse e persone.

    “Accenture dedica all’Italia investimenti costanti, a riprova del nostro impegno verso l’economia italiana che crede nell’innovazione”, ha dichiarato Fabio Benasso, Presidente e Amministratore Delegato di Accenture

    Tra le Case History presentate durante l’inaugurazione, due in particolare hanno colpito la nostra attenzione. Ve le racconatiamo.

    LEGGI ANCHE: Progetto Rione: il marketing turistico incontra la social innovation

    Accenture Interactive e Larusminani, la Boutique digitale

    Accenture Interactive ha realizzato l’experience commerce per Larusmiani, il brand più storico di via Montenapoleone, cuore pulsante del quadrilatero della moda milanese. Il concetto cardine della eBoutique è l’estensione del customer journey della Boutique nel mondo digitale del luxury.

    ACI_Negozio Fashion_2

    Tra le innovazioni presenti nella soluzione realizzata, il Video Commerce consente di vivere l’Heritage del Brand ed interagire in tempo reale con il dettaglio dei prodotti ed acquistarli, la eConcierge consente di accedere ad un mondo di servizi esclusivi Larusmiani come poter vivere l’emozione di essere accompagnati nello shopping da un auto da collezione con chauffeur, la rifinitura sartoriale su misura, il Gentlemen’s Barber Shop o il servizio di cura del prodotto.

    L’esperienza creata con la eBoutique Larusmiani risponde alla necessità di creare una continuità di relazione tra il brand e il cliente: una customer experience estesa, oggi elemento essenziale per avere successo nel mercato globale della moda e del lusso.

    ACIN_Negozio Fashion

    Coop Italia e il Supermercato del Futuro

    Accenture e Coop Italia hanno lavorato insieme per rivoluzionare la customer experience della vendita alimentare al dettaglio e aprire le porte del primo Supermercato del Futuro. Il negozio, inaugurato a Milano a dicembre 2016, consente al consumatore l’accesso a informazioni dettagliate sui prodotti, in cui l’atmosfera tipica del mercato rionale è abbinata a soluzioni digitali che migliorano l’orientamento all’interno del punto vendita.

    A Milano il più grande hub di Accenture dedicato a retail, moda e beni di consumo

    Collaborando con Avanade, una joint venture tra Accenture e Microsoft, Coop ha implementato l’infrastruttura IT e sviluppato i touchpoint del punto vendita.

    Il risultato è una soluzione modulare e flessibile basata su una piattaforma cloud Microsoft Azure, facilmente scalabile e replicabile in un ampio numero di negozi.