Ninja Academy

Digital Factory 2017: ecco come è andata agli incontri finali di Roma e Milano!

Dopo un percorso "learning by doing", i nostri Guerrieri sono pronti a mostrare i loro lavori sui brief ideati insieme a Moleskine

Metodologie, tecniche e strumenti per Digital Strategist. Scopri il Master Online in Digital Marketing + Digital Factory di Ninja Academy: a 60 ore di didattica online puoi abbinare un percorso pratico a Milano e Roma.

Ci siamo, è arrivato il momento dell’ultimo appuntamento dell’edizione 2017 della Ninja Factory del Master Online in Digital Marketing. I team sono ospitati presso lo spazio Copernico per l’appuntamento milanese e dal Tim #Wcap Accelerator per l’evento romano del laboratorio organizzato da Ninja Academy in collaborazione con Moleskine.

Anche questa volta il team Ninja Rep formato dalle contributor Federica e Chiara è pronto a svelare tutti i momenti della #NinjaFactory attraverso i propri racconti live Twitter. Continua a leggere per scoprire che cosa è successo!

Alle 8.30 di sabato 1 aprile i ragazzi sono già tutti riuniti, rispettivamente presso lo Spazio Copernico per l’incontro di Milano e al TIM Wcap per la factory romana, in attesa di iniziare quella che sarà una mattinata carica di emozioni. C’è giusto il tempo di un caffè e qualche battuta per allentare la tensione, prima che arrivi il momento di riunirsi in sala e cominciare.

Prima dei pitch però, i tutor di entrambe le città regalano ancora qualche consiglio ai ragazzi. Per la factory meneghina sono Marco Magnaghi e Michaela Matichecchia ad alternarsi sul palco con degli speech rispettivamente su learning machine e algoritmi e sullo human factor, mentre a Roma si parla di Data Analysis con Cinzia Gallenzi e di Real Time Marketing con Simone Mariani: ancora una preziosa lezione per i ninja e per il pubblico presente!

Le proposte dei team per la digital strategy di Moleskine

Terminati gli speech, è davvero il momento per i ragazzi di prendere la parola e raccontare i propri progetti di digital strategy per Moleskine: a Milano, in giuria ad ascoltare i loro interventi Giulia Costa di Barilla, Laura Pezzotta di Mulino Bianco e Alessia Salvatori, founder di Loopa e Rankit, oltre a Michaela e Marco; a Roma il compito di giudicare i pitch dei ragazzi è invece affidato a Paolo Lanzoni di Mercedes, Livia Caloprisco di Bulgari e Dario Cesari di Jaguar Land Rover, oltre ai tutor Simone e Cinzia.

Ecco che i gruppi vengono chiamati a presentare le proprie strategie digital dedicate a Moleskine: per i nostri ninja è arrivato il momento di mostrare di che pasta sono fatti, e raccontare i progetti preparati con fatica e pazienza, frutto di (tante) serate passate insieme ai propri compagni di avventura.

Ogni gruppo ha a propria disposizione 20 minuti per raccontare la strategia: il timer non mente!

Tutti i team hanno ideato per Moleskine una strategia su misura, offrendo numerosi punti di vista e risposte brillanti alle richieste presenti nel brief. Ben fatto ragazzi!

Esperienze d’acquisto personalizzate ed emozionanti, coinvolgimento dei millennial, utilizzo degli influencer; e ancora, video strategy ed utilizzo del metodo 3H, un attento studio della strategia SEO. Questi sono solo alcuni dei punti di forza che i team hanno, di volta in volta, scelto di valorizzare all’interno delle proprie strategie.

Terminati i pitch la giuria si riunisce per decretare quali saranno i verdetti, mentre i ragazzi possono finalmente tirare un sospiro di sollievo dopo il lungo lavoro svolto negli ultimi mesi, che li ha portati a realizzare lavori davvero interessanti.

Richiamati in aula, per la giuria è il momento di fornire i propri feedback, prima di consegnare ai ragazzi il meritato e tanto atteso premio: il Digital Marketing Update, per non perdere nessun aggiornamento sulla materia.

Grazie per l’esperienza ragazzi, che il #ninjapower sia sempre con voi!