Lavoro

Come riconoscere un luogo di lavoro sereno e senza stress

Un'infografica in sei punti che ti aiuta a capire se il tuo ufficio è un ambiente sereno o se devi iniziare a cercare un nuovo impiego

Bruna Crapanzano

Contributor

    Senza voler scomodare Marx, il socialismo o il capitalismo keynesiano, è necessario ammettere che gli ambienti di lavoro si trasformano talvolta in luoghi ostili, metaforicamente più simili all’Inferno dantesco che ai Campi Elisi. Come fare, dunque, a capire come migliorare la nostra quotidiana routine e quella delle persone con cui condividiamo pareti in cartongesso e luci al neon (insomma, il nostro luogo di lavoro)?

    Resume Professional Writers ha creato un’infografica che in sei punti riassume le caratteristiche che luogo di lavoro deve avere per poter competere con la serenità di una sala yoga.

    Ambiente positivo

    Sì, sembra scontato. Ma è davvero così scontato? Che sia la maggioranza a determinare l’atmosfera all’interno di un gruppo, è una una dinamica sociale nota e valida per le tribù dell’Amazzonica così come per chi lavora negli uffici al sessantesimo piano di un grattacielo di New York. Un ambiente rilassato aiuta a creare sinergie positive e innescare un processo di crescita efficiente del lavoro. In un contesto di questo tipo, i colleghi ridono e parlano mentre lavorano.

    Comunicazione chiara

    Anche la comunicazione gioca un ruolo chiave nel quadro descritto poco sopra. Il linguaggio, sia esso verbale o non verbale, costituisce le fondamenta del rapporto sociale e quindi della vita di gruppo. All’interno di una sana comunità lavorativa è essenziale che ci sia la possibilità di essere aperti e disposti a condividere fatti e dettagli sul proprio lavoro senza subire alcuno stress.

    Basso ricambio dello staff

    Uno scarso numero di cambiamenti del personale indica che i dipendenti hanno un buon rapporto con il luogo di lavoro e non avvertono la necessità di un cambiamento. Inoltre, aiuta a formare legami di fiducia stabili e duraturi tra colleghi.

    Opportunità di carriera

    Sapere di poter crescere all’interno di un’azienda porta chi ci lavora a incrementare le proprie abilità. Nasce così un agonismo positivo che aiuta sia in termini di rendimento che di soddisfazione personale. I manager presenti in aziende di questo tipo attribuiscono ai dipendenti compiti e competenze di sempre maggior responsabilità, innalzando il livello delle loro abilità e testando le reazioni.

    luogo di lavoro

    Adobe Stock #132595290

    Supporto tra colleghi

    L’empatia non è una scienza, ma è anche vero che incentivando un rapporto solidale tra colleghi anche l’atmosfera generale ne risente positivamente. In un luogo di lavoro positivo e rilassato, i colleghi accolgono calorosamente ogni nuovo ingresso e sono partecipi del successo degli altri.

    No Pettegolezzi

    “L’importante è che se ne parli”, diceva qualcuno. Ed è vero, ma apertamente e fronteggiando una discussione. Solo in questo modo è possibile mantenere un ambiente di lavoro sano, cercando di contenere odii e invidie in favore di rapporti chiari e amichevoli.

    Qualche piccolo ma significativo dato dimostra che avere degli impiegati felici migliori le attività di un’azienda; infatti:

    • chi lavora in un ambiente positivo prende 10 volte meno giorni di malattia rispetto ai colleghi stressati;
    • raggiunge il 12% di produttività in più;
    • aumenta la competizione aziendale del 20%.

    Di seguito l’intera infografica di Resume Professional Writers.

    6 Awesome Signs of a Stress-Free Workplace [Infographic]

    From Visually.

    Scritto da

    Bruna Crapanzano

    Contributor

    Siciliana naturalizzata milanese. Laureata al Politecnico di Milano in Interior Design. Fedelmente devota alla cultura pop e sostenitrice dei diritti della serie tv. Soffro di ... continua

      Condividi questo articolo


      Segui Bruna Crapanzano .

      Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it