Marketing

Migliora la tua base clienti con il content marketing

Tre consigli per fare del tuo content marketing una leva strategica migliorando e aumentando la tua clientela

Giuseppe Colaneri

Copywriter, Social Media Marketer, Editor

Il Social è niente senza Contenuto. Scopri il Corso in Content Marketing di Ninja Academy, formula online + aula pratica (opzionale) a Milano.

Non è facile trovare nuovi clienti, piccoli o grandi che siano. La concorrenza è agguerrita, tutto sembra essere già stato detto e, inoltre, i clienti più grandi e prestigiosi appaiono sempre irraggiungibili.

Può sembrare banale, ma per imporsi nel campo della comunicazione, digitale e anche offline, non esistono ricette segrete che non comprendano il duro lavoro, lo spirito di sacrificio, l’ascolto e la capacità di saper creare contenuti di qualità.

Ciò non vuol dire per forza saper scrivere con la prosa dei grandi scrittori o inventare metodi miracolosi. Un contenuto di qualità è qualcosa che diverte, informa e, più generalmente, dà valore al tempo che la tua audience impiega per leggerlo o ascoltarlo. Quando si dice che “Content Is The King” si intende che questi, i contenuti, sono ormai imprescindibili in qualsiasi strategia di marketing integrata.

Eccovi allora tre consigli che, speriamo, possano tornarvi utile nelle fasi delicate ma cruciali del contatto, della conquista e della cura di clienti.

business-storytelling

Crea la tua narrazione

Tutti sanno che è importante puntare sullo storytelling. Ma questo non vuol dire avere soltanto una storia da raccontare, magari basata sulle origini della tua attività o sulla tua mission. Vuol dire invece saper stabilire anche uno stile della tua narrazione, definire come veicolare la tua storia.

Il modo migliore per aumentare la tua base clienti è mostrar loro cosa ti rende unico e, soprattutto, autorevole. Meglio ancora se in maniera diretta ed ingaggiante, con infografiche che diffondano pillole di conoscenza sul settore di cui sei esperto. In un mondo, come quello della comunicazione, in cui spesso sembra si parli un po’ di “aria fritta”, è importante rendere tangibile l’intangibile, dare al cliente una buona ragione per affidarsi a te invece che a un venditore di fumo.

Per questo un altro strumento di fondamentale importanza sono i case study, specialmente se sono in grado di dimostrare il valore aggiunto che la tua attività è stata in grado di fornire.

Vai oltre l’online

Il content marketing non si esaurisce solo nei cosiddetti contenuti web. Blog, social media e newsletter sono ovviamente importanti, ma non sottovalutare il peso che strumenti più tradizionali possono avere sui tuoi clienti, presenti e potenziali. Che sia un flyer, un’e-mail di presentazione o anche una semplice telefonata, tutto parla di te, della tua attività e delle tue competenze. Anzi, spesso un contatto più diretto è in grado di arrivare lì dove nessun post Facebook è in grado di giungere.

Content is the king message on blue background

C’è bisogno di pazienza, specialmente se si intende attrarre clienti, specialmente quelli più grandi che necessitano spesso di tempo per oltrepassare tutte le fasi che portano alla conclusione di un contratto di fornitura.

Ciò però non vuol dire che bisogna aspettare con le mani in mano, anzi. Il content marketing può aiutarti a mantenere sempre vivo il contatto, sia tramite condivisioni sulle reti sociali quanto, ad esempio, con una newsletter interessante.

Ovviamente, il totale silenzio è letale tanto quanto subissare di informazioni, magari non rilevanti, il proprio interlocutore. Saper scegliere i propri contenuti è la base del content marketing, in fondo.

Definisci la tua nicchia

È un consiglio spesso ripetuto, ma altrettante volte ignorato. Per essere autorevoli e riconoscibili, dei veri leader insomma, è fondamentale focalizzarsi su una determinata nicchia per presidiarla nel migliore dei modi.

Essere generici può portare alla banalità, che porta al non ascolto da parte della tua audience o, anche, un’offerta di contenuti mediocri. Per questo, specialmente se si è agli inizi, meglio concentrarsi su pochi argomenti di cui si ha davvero conoscenza, per poi sviluppare la tua nicchia nel tempo.

È molto più semplice, ed efficace, una narrazione ben concentrata su ciò che davvero ti rende unico e competitivo che, invece, raccontare sempre la stessa storia sentita chissà quante volte. Non attirerai mai grandi clienti facendoli sbadigliare.

>>> Vuoi approfondire quest’argomento? Scopri il Corso in Content Marketing (online + aula pratica opzionale a Milano) di Ninja Academy. Il prezzo è in Early Booking a 249€ se ti iscrivi entro il 16 febbraio 2017!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?