Social media

Facebook Messenger implementa Spotify

L'app di messaggistica di Facebook introduce la possibilità di condividere musica grazie a Spotify: playlist, singoli, album e artisti. Ecco tutto quello che non vi perderete più.

Impara le strategie e gli strumenti per il social media management. Scopri il Master Online in Social Media Marketing + Social Media Factory (Milano e Roma) di Ninja Academy.

L’app Facebook Messenger è pronta ad immergersi nel mondo della musica, grazie all’integrazione di Spotify.
All’interno di una conversazione basta cliccare su “altro”, appena sopra lo slot di inserimento testo, e scorrere fino a quando non incontrerete il widget di Spotify. Che voi abbiate iOS o Android non importa, è disponibile per tutti. Ora.

Facebook Messenger implementa Spotify

Spotify e Messenger

La musica è una parte fondamentale della vita di ognuno di noi: proprio per questo motivo era insensato non dare la possibilità agli utenti di condividere i propri gusti musicali e i propri mood. Grazie all’integrazione di Spotify potrete ricercare qualcosa da condividere, in app, in pochi semplici passaggi. Il brano, l’artista o la playlist che selezionerete, apparirà nella conversazione di Messenger, potendo condividere anche l’immagine della copertina del brano. Cliccando sopra l’immagine, il vostro amico o amica verrà rimbalzata immediatamente sull’app di Spotify.
Il team di Messenger ha anche creato una playlist: andate ad ascoltare!

Facebook Messenger implementa Spotify

Se Messenger diventerà anche un luogo di scambio culturale sulla musica, un punto di ritrovo per appassionati di genere (immaginate gruppi di Messenger a cui vi farà davvero piacere far parte), potrebbero accadere cose impensate, come la richiesta da parte di artisti e discografiche di monetizzare per impressions. Noi ninja siamo molto curiosi di seguirne gli sviluppi.
Buon ascolto.