Breaking News

Facebook Reactions: disponibili ora le estensioni del tasto like

Novità dell'ultimo minuto in casa Facebook

Impara le strategie e gli strumenti per il social media management. Scopri il Master Online in Social Media Marketing + Social Media Factory (Milano e Roma) di Ninja Academy.

Ecco. Ci siamo.

Facebook_emo_uno

Novità in casa Twitter? Beh, neanche Facebook oggi scherza.

Se n’è parlato più volte e dopo aver testato per un anno su specifiche nicchie di mercato, dopo numerosi feedback positivi ricevuti e dopo aver terminato il periodo di prova: arrivano le reactions per tutti.

La notizia, oltre ad aver sorpreso tutti gli utenti online, è stata comunicata ufficialmente sulla newsroom del social da Sammi Krug,

Giorno di grande curiosità, insomma,  per Facebook che ad un refresh come tanti regala la tanta attesa novità.

Meet the new Reactions.

Posted by Mark Zuckerberg on Thursday, October 8, 2015

Cosa è cambiato?

Da oggi, anzi da qualche minuto, è cambiato il sistema dei like. Ebbene sì, negli anni sono stati tanti i post e le provocazioni sui social: il tasto like non bastava più, il popolo di Facebook richiedeva altri modi per esprimersi.
Sei tasti, sei modi per commentare velocemente un post in un solo click: non ci sarà più bisogno di pubblicare nei commenti un cuoricino, da oggi sarà più facile regalare solo amore su Facebook. Sì anche perché, sebbene sia stata fatta più volte richiesta di esso, Facebook sceglie di non inserire il tasto “Non mi piace”.

Per aggiungere una reazione è necessario tenere premuto sul pulsante Like per scegliere di essere felici, arrabbiati, tristi, meravigliati, compiaciuti, diverititi.

Manca ancora il tasto Ninja, ma per noi è sempre “like”: viva le novità!