daily

ZoomSphere, il nuovo tool digitale per gestire le attività di Social Media Marketing

Zoomsphere è un tool di gestione dei social media, nato a Praga per mano di professionisti del settore, che presenta alcune interessanti peculiarità per lo sviluppo della propria strategia di Social Media Marketing.

I 7 moduli che compongono ZoomSphere

Il tool è composto da 7 moduli:

  • Customer Care, per collegare gli account di Facebook, Twitter e G+ e creare un customer care team per gestire social e assistenza clienti
  • CRM Card, che racchiude le informazioni su ogni utente e la sua relazione con l’azienda (trial customer, influencer, Vip, etc)
  • Publisher, per gestire il piano editoriale e la pianificazione dei post, con la possibilità di mandarlo al cliente per l’approvazione
  • Monitoring, lo strumento per la social media listening. Si può decidere se monitorare i contenuti pubblicati da determinati profili oppure se dare un’occhiata alla conversazioni e al buzz intorno a un certo argomento o una precisa keyword
  • Analitycs, per analizzare le metriche di un profilo, dal numero di fan alle interazioni
  • Comparisons, per fare analisi di benchmark analizzando le metriche dei profili dei competitor
  • Report Builder, per costruire i propri report scegliendo le metriche da analizzare e in quale forma (grafico a torta, istogramma…)

LEGGI ANCHE: Quali competenze deve avere un vero Social Media Manager? Risponde Filippo Giotto [INTERVISTA]

Una sola dashboard, niente limiti

Veniamo alle caratteristiche più interessanti di ZoomSphere.

In primis, il tool dà la possibilità di gestire l’intera attività di Social Media Management da una sola dashboard: si evita così di dover distriburire le varie attività su diversi strumenti. Non ci sono limiti nel numero di account da collegare né nel numero di keyword da analizzare. ZoomSphere permette di lasciare commenti sui contenuti programmati, rivederli e mandarli in approvazione; si può modificare inoltre ogni parte del contenuto: immagine, video, link, testo.

Il team working è agevolato non solo dalla possibilità di collegare tutti gli account di cui si ha bisogno, ma anche dalla possibilità di configurare i privilegi di ogni modulo.
Completa il tutto un servizio di assistenza che si annuncia molto veloce. Se siete curiosi, potete provare ZoomSphere per un mese gratuitamente.

ZoomSphere ha aperto di recente alcuni uffici commerciali in Italia: per saperne di più a proposito del tool, ZoomSphere Italia ha caricato su SlideShare una presentazione ad hoc. Ninja, lo avete già provato? Nel caso, vogliamo i vostri pareri! 😉

Scritto da

Ivano Steri

Web content writer, amo la letteratura fantasy, l'Inter e la scrittura a 360°. Nei miei interessi rientrano la musica indie, i documentari, l'universo digitale, i videogiochi, ... continua

Condividi questo articolo


Segui Hivoaki su Twitter .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it