Social media management: come realizzare ottime immagini per i tuoi canali

Canva, PiktoChart e QuotesCover. Per migliorare l'engagement non serve essere un professionista della grafica. Scopri come fare

immagini sui social

“The image power” insieme a “Content is king” potrebbe essere uno degli assiomi imprescindibili della comunicazione sul web e sui social network. Le immagini  sui social attirano l’attenzione dell’utente, bloccano, anche se per pochi secondi, lo sguardo affamato del nostro possibile target, stimolano la produzione di emozioni , sentimenti e soprattutto sono contenuti di facile consumo e secondo recenti statistiche creano il 39% in più di engagement sui social.

“È impossibile non comunicare” recitava negli anni sessanta Poul Watzlawick, tanto vale farlo nel migliore modi, aggiungiamo noi. Ecco, questo principio possiamo applicarlo direttamente all’utilizzo delle immagini sui social. Facci caso, quando sei davanti al flusso di informazioni del tuo Profilo Facebook, cosa attira di più, in genere, la tua attenzione? Molto probabilmente la tua risposta sarà proprio le immagini.

Fatta questa premessa, incombe su tutti noi l’ansia da prestazione che solo un graphic designer potrebbe riuscire a placare. Invece no, la buona notizia è che grazie a dei fantastici tool di grafica reperibili sul web, realizzare immagini belle e di qualità per i social non è per nulla complicato.

LEGGI ANCHE: 7 idee grafiche per aumentare l’engagement sui social network

1. Canva per creare immagini sui social

immagini sui social

Canva è uno dei tool di grafica più utilizzati sul web e non è un caso. Se non sei un grafico o non hai competenze di Photoshop, questo è lo strumento ideale. Canva offre la possibilità di selezionare i formati standard delle immagini per i social network o di impostare delle dimensioni personalizzate. Dal menu di progettazione, è possibile scegliere il layout, ricercare immagini, fare l’upload di foto, aggiungere effetti particolari e personalizzare l’aspetto grafico per abbinare la tavolozza dei colori e dei font. Interessante la possibilità di condividere direttamente sui social l’immagine realizzata o fare il download come .png o .pdf. Quello che possiamo dire su Canva è riduttivo, va sicuramente provato.

2. LunaPic per modificare le immagini sui social

LunaPic, più semplice e rapido,consente di modificare foto ed immagini sui social, già create, aggiungendo belli e professionali effetti ai tuoi scatti fotografici. l’interfaccia grafica è immediata e chiara. Non occorre registrarsi o fare il login, è necessario fare l’upload dell’immagine da modificare e il gioco è fatto. La particolarità di LunaPic è la possibilità di aggiungere filtri di tutti i tipi anche animati.

LEGGI ANCHE: Dimensioni immagini social: istruzioni per l’uso

3. PiktoChart per creare infografiche

immagini sui social

PiktoChart è forse il tool di grafica per le immagini sui social più amato dai Pinterest addicted. Con questa web app gratuita e possibile, infatti, realizzare delle infografiche veramente belle e originali, scegliere tra oltre 100 template tutti editabili, realizzare cv infografici, banner, presentazioni e report. Gli strumenti di editing intuitivi di PiktoChart offrono flessibilità e controllo su ogni aspetto del progetto. Dal testo alla combinazione di colori. Anche in questo caso è possibile fare il download. È free solo il .png, per il .pdf è necessaria la versione pro a pagamento.

4. QuotesCover per le citazioni

immagini sui social

Con QuotesCover , è possibile creare una rappresentazione visiva di citazioni personali o famose in un attimo. Scegli il layout, aggiungi una foto o uno sfondo, scegli il colore e il font e il gioco è fatto. Si può scegliere formati preimpostati per tutti i social network.

Se il tuo capo ti chiede un prodotto grafico per i social network, non hai più scuse. Buon lavoro!