Cannes Chimera Competition: unlock your power

La brand activation sfida i talenti creativi per sostenere problemi globali

Il celebre Festival Internazionale della Creatività ha lanciato il bando per la Cannes Chimera Competition, ormai giunta alla quinta edizione.
Quest’anno l’iniziativa coinvolge l’industria creativa per sensibilizzare gli utenti, verso i problemi ambientali/sociali che affliggono i paesi del mondo. Il concorso richiede lo sviluppo di una brand activation in grado di convergere l’attenzione del pubblico di massa, il tutto supportato dalla crescente piattaforma Global Citizen.

LEGGI ANCHE: Glass Lion: a Cannes la discriminazione di genere si combatte con la creatività

“Unlock your power”

Il pay off della campagna è la chiara call to action che punta ad espandere la sua comunità globale approdando su un’unica piattaforma online, nell’ottica della più grande ed efficace al mondo. Il target sono le persone e l’obiettivo è condividere, comunicare e agire su questioni che colpiscono, e spesso “piegano” quei paesi vittime di disastri ambientai e/o che necessitano un immediata integrazione d’istruzione per l’ aumento di opportunità economiche e lavorative.

La piattaforma online supportata dalle organizzazioni no-profit e un gruppo eterogeneo di partner aziendali, attraverso contenuti, campagne ed eventi (come concerti e raduni), offre alle persone semplici strumenti per sostenere il cambiamento globale.
L’idea si basa sulla tendenza alla connessione online unita al desiderio, spesso difficile da realizzare, di fare del bene. Il feedback è immediato visto che la piattaforma, tra i tanti contenuti, mostra come le azioni hanno un focus con riscontro diretto grazie al collegamento con i vari enti sparsi nel mondo.

L’iniziativa Cannes Chimera Competition

Il Festival Internazionale della Creatività è la principale celebrazione al mondo della creatività nella comunicazione, fondato nel 1954, il Festival si svolge ogni anno a giugno a Cannes, Francia.

“Essere in grado di coinvolgere il settore della comunicazione globale per prestare la propria creatività alla meritevole campagna Global Citizen è unobiettivo molto importante per noi. Si tratta di un progetto innovativo e su larga scala, con un’ambizione incredibile: trasformare milioni di noi in cittadini del mondo disposti ad agire, per aiutare le persone che vivono nei paesi più poveri, per costruire una vita migliore” commenta Philip Thomas, CEO di Lions Festival”.

Il concorso si è chiuso il 27 maggio, sostenuto dalla “Bill & Melinda Gates foundation“, si rivolge ai creativi di tutto il mondo “sfidandoli” a sviluppare approcci di comunicazione innovativi per risolvere problemi globali.
Previa compilazione di un modulo di presentazione, i materiali da consegnare sono:

• Un piano di esecuzione comprensivo delle modalità necessarie per l’attivazione
• Un semplice bilancio
• La cronologia dettagliata

Tre vincitori saranno scelti dal pool di voci in giuria, ciascuna con un contratto per un massimo di 150.000 dollari per rendere la sua idea realtà. Tutte le idee devono quindi essere realizzabili entro luglio e settembre 2015. Per gli interessati le norme complete di concorrenza sono disponibili quì.

Cosa aspetti?! “Unlock your power”


VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?