Nuova vita al catalogo IKEA con le illustrazioni di Sarah Horne

Dagli schizzi su catalogo a un lavoro presso il colosso svedese: ecco come l'illustratrice Sarah Horne ha sedotto IKEA.

Cos’hanno in comune un sognatore e un appassionato dell’IKEA? Apparentemente nulla, certo. Come coniugare, direte infatti voi, l’estro indomabile di un creativo con l’estetica seriale della società che ha fatto della standardizzazione la chiave del suo successo?

Questa però è la storia tutt’altro che prevedibile di Sarah Horne, illustratrice e mamma che come tutti i creativi disegna un po’ dappertutto e, per diletto, ha iniziato a farlo anche sul catalogo IKEA, ambientando le sue fantasie tra librerie BILLY e tavolini LACK.
La mobilia svedese diventa così teatro di fantastiche avventure: mostri e fate da altri mondi siedono a tavola con i bambini per pranzi e cene davvero fuori dal comune!

Il progetto non è passato inosservato ai piani alti IKEA, che ha offerto alla Horne un lavoro presso uno dei suoi negozi londinesi, nominandola Illustratore Residente: durante l’evento “Mythical Meals” l’illustratrice ha così collaborato con centinaia di bambini, ascoltando le loro richieste e trasformandole in fantastici disegni multicolor.

Tutti a tavola con la fantasia, dunque, e una stellina di merito a IKEA che, ancora una volta, si conferma tra le più sensibili alla creatività!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?