Le dieci città più green del 2014

Siemens e C40 Cities Climate Leadership Group (C40) hanno annunciato lo scorso 22 settembre i vincitori della City Climate Leadership Awards 2014

Torniamo ad esaminare le classifiche delle città più green dei giorni nostri e, giunti al nuovo anno, abbiamo fatto un bel viaggio intorno al mondo per scoprire le metropoli più verdi della terra del 2014. Ecco i 10 vincitori con le rispettive categorie e progetti, delle città più green.

Trasporto urbano: Shenzhen

A partire dal dicembre 2013, la città Shenzhen, per ridurre le emissioni di CO2, ha adottato un modello di business altamente innovativo. Con l’introduzione di nuovi veicoli ad energia (850 taxi elettrici e 3.050 autubus “green”), si è classificata tra le città migliori per qualità dell’aria in Cina.

Gestione e riduzione dei rifiuti solidi urbani: Buenos Aires

Buenos Aires si è impegnata a ridurre i rifiuti inviati in discarica dell’83% entro il 2017. Questo ambizioso progetto prevede non solo di migliorare la pulizia della città, ma è stato creato e ideato per generare nuove opportunità di lavoro e favorire soprattutto una maggiore partecipazione e coinvolgimento dei cittadini.

Sviluppo economico delle città più green: Amsterdam

Nel 2010, Amsterdam ha sviluppato obiettivi ambientali ambiziosi. Per questa mission, la città ha progettato un potente strumento di finanziamento denominato Amsterdam Investment Fund (AIF), che dispone di 75 milioni di euro (103 milioni di USD), da investire in strategie di riduzione delle emissioni di CO2, abbassando la bolletta energetica per i cittadini e le imprese.

LEGGI ANCHE: Capitale Europea della sostenibilità: come si piazzano le città italiane?

Emissioni&Trasparenza: Londra

Londra, prima città in tutto il mondo per la comunicazione trasparente e chiara sui dati riguardanti le emissioni dirette e indirette di gas serra, con il fine di introdurre le rispettive misure correttive.

Healthy Connected City strategy: Portland

Portland Plan, un piano strategico per raggiungere equità e sostenibilità e obiettivi sempre più green.

Green Energy: Seoul

Seoul si sta impegnando per promuovere sempre più energia rinnovabile. Questo progetto fa parte del One Less Nuclear Iniziativa Power; l’obiettivo è di creare comunità indipendenti di energia.

Spazi e paesaggi urbani sempre più verdi: Melbourne

Aumentando lo spazio verde al 7,6%, insieme ad altre iniziative green, l’obiettivo di Melbourne è quello di raffreddare la città dal 4°C e ridurre la vulnerabilità alla siccità utilizzando infrastrutture sempre più ecologiche. Il programma, inoltre, prevede un forte coinvolgimento e iniziative dei cittadini.

The New York City Carbon Challenge

Obiettivo ambientale di New York: ridurre le emissioni di gas serra del 30% entro il 2030. Questo programma può salvare la città da ingenti costi energetici e creare circa 17.800 posti di lavoro nei prossimi 10 anni.

Qualità dell’aria: Londra

I trasporti rappresentano il 60% di tutte le emissioni inquinanti a Londra. Il progetto della città, e in parte già attivato, mira per questo a sviluppare nuovi veicoli a emissioni zero e ritirare dal mercato mezzi pubblici ormai troppo inquinanti.

Intelligent City Infrastructure: Barcellona

Information and Communication Technology (ICT)& Infrastrutture: un’architettura che fornisce una singola piattaforma che interconnette l’intera città. Tale progetto consente di gestire le risorse in modo efficiente e ridurre l’impatto delle infrastrutture urbane sull’ambiente. Trasparenza e monitoraggio sono i principi base.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Scritto da

Chiara Duello

Grande appassionata di marketing e comunicazione. Con una forte propensione alla creatività e grazie ai suoi studi, è rimasta sempre più affascinata dal mondo pubblicitario, ... continua

Condividi questo articolo


Segui Akiko su Twitter .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it