IKEA Motivational Mirror, lo specchio che gratifica e aumenta l’autostima [VIDEO]

Il colosso svedese commissiona uno studio e lancia la nuova campagna per aiutare la gente ad apprezzarsi di più.

La regina cattiva di Biancaneve lo supplicava per strappargli un appagante complimento, e lo specchio rispondeva senza mai compiacerla. Oggi, senza neanche fare domande, in Inghilterra è arrivato lo specchio che regala complimenti a chiunque lo guardi!

Succede da IKEA, nella nuova campagna pubblicitaria lanciata la scorsa settimana in terra britannica.

Lo spot, a metà tra una candid camera e un video documentario, ha preso spunto da una recente indagine commissionata proprio dal colosso del legno svedese in cui si scopre che la gente ha un bisogno sfrenato di complimenti, e infatti:

  • il 49% dei britannici non riceve nessun complimento in una settimana;
  • 43,6 milioni di persone nel Regno Unito sono autocritiche sul loro aspetto;
  • il 33% della nazione il lunedì mattina prima delle nove si guarda allo specchio sentendosi a disagio.

E la maggior parte infine ha dichiarato che un commento positivo sull’aspetto fisico risulterebbe gradito e gratificante per la propria autostima.

Per dare alla gente la spinta morale necessaria, IKEA ha sviluppato un prototipo di specchio motivazionale con tecnologia interattiva per fornire rinforzi positivi per elevare l’autostima della nazione e lo ha posizionato nel suo negozio di Wembley a Londra.

I complimenti personalizzati si attivano automaticamente al passaggio delle persone in negozio, con messaggi vocali e scritte che appaiono sullo specchio. I risultati sono sorprendenti: la gente si sente davvero più felice e motivata!

“Sappiamo tutti come quel primo sguardo allo specchio in bagno o in camera da letto può determinare se avremo una buona o cattiva giornata. Anche la soluzione più semplice in casa può rendere migliore la routine quotidiana.” Myriam Ruffo, Direttore settore camere e bagni, IKEA UK & Ireland.

Allegria e un pizzico di amarezza traspare nel commento di un cliente IKEA: “è stato fantastico per me che non ho mai ricevuto complimenti. Ad essere onesto sarei stato lì tutto il giorno”. Sarà mica uno specchio stregato anche questo?

Scritto da

Laura Cardone

Laureata in scienze della comunicazione con una tesi sperimentale in linguistica 'Le donne nei messaggi pubblicitari'; prima classificata al corso di formazione politica 'Donne, ... continua

Condividi questo articolo


Segui Laura Cardone .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it