Il web in festa: arriva la Festa della Rete!

Mancano pochi giorni alla nuova edizione della Festa della Rete - Blogfest 2014. Scopri cosa fa tendenza nel web!

Siete pronti? Mancano solo 4 giorni all’inizio della nona edizione della Festa della Rete – BlogFest 2014, lo storico appuntamento di chi utilizza il web nel lavoro e nella vita che quest’anno si terrà dal 12 al 14 settembre a Rimini.

Per 3 giorni il capoluogo dell’omonima provincia dell’Emilia Romagna smetterà i panni a righe bianche e blu della famosa meta balneare e indosserà quelli Hi-Tech e luminescenti del web – con una copertura Wi-Fi gratis e su tutta la città –  per proporre un programma adatto a tutti i palati che celebrerà alcuni dei più apprezzati blogger, giornalisti, esperti di social network e tutti coloro che, proprio grazie alla rete, sono diventati volti famosi.

5 le macroaree che accoglieranno i visitatori: Economy, Fashion & Beauty, Food, Kids, Media (alle quali se ne aggiunge una sesta, denominata Fuori, che raccoglie  eventi speciali).

Dalle 10 alle 19 sarà un continuo di dibattiti workshop, tavole rotonde, conferenze, giochi, concerti e BarCamp a tema, presso i quali sarà possibile iscriversi e avere la possibilità di presentare il proprio speech di 15 minuti davanti a esperti del settore.

In questi giorni avrete modo di scoprire o approfondire, tra le altre, tematiche diverse quali il finger food, la carta dei diritti di internet, le web series, quanto influenzano davvero gli influencer, come usare lo storytelling digitale, come prepararsi all’anno dell’EXPO di Milano, come utilizzare al meglio i Social Network e come ricavare vantaggi dall’E-Commerce.

I nomi dei partecipanti alla nona edizione sono tantissimi e sarebbe davvero antipatico scordarne qualcuno, quindi vi rimandiamo direttamente al programma completo della manifestazione.

 

Un focus particolare merita quello che è, senza ombra di dubbio, il momento clou della Festa: la consegna dei Premi MIA, i Macchianera Italian Awards, riconoscimenti assegnati a personaggi e realtà che più e meglio si sono contraddistinti online nell’ultimo anno.

Nel 2013 il personaggio dell’anno fu Papa Francesco, che chiese di ritirare il premio in Vaticano…

 

Quest’anno chi sarà?

Ad affiancare i MIA quest’anno ci sono anche i Premi della Rete: n questo caso i lettori hanno scelto le nomination, e il vincitore sarà decretato, per il 50% da un’Academy composta dai vincitori delle passate edizioni dei MIA e per il l’altro 50% dagli utenti.

Leggete le categorie e i nomi di tutti i pretendenti ai titoli… Non fate mancare il vostro voto!

La mente dietro alla Festa della Rete è quella del blogger Gianluca Neri, con l’aiuto di Luciano Massa e Luca Leoni di Show Reel, Gianluigi Mazzeschi e Roberto Grassilli.

Nel 2013 lo score di fine manifestazione ha fatto registrare: 10.104 presenze per 92 eventi e 62 ore di workshop; inoltre sono stati coinvolti più di 500.000 utenti in rete e Festa della Rete è stata trending topic su Twitter per tutto l’arco della Festa.

Scommettiamo che quest’anno i numeri saranno ancora più alti?

Perché passiamo le ore davanti a monitor grandi come finestre o piccoli come portamonete, ma in fondo, non vediamo l’ora di socializzare in piazza, confrontarci sugli argomenti che ci appassionano di più e stringere nuove amicizie.

La Festa della Rete – BlogFest 2014 è tutto questo e molto di più!

Ci vediamo a Rimini!

E ci raccomandiamo: non dimenticatevi i due panel che vedranno ospiti anche i Ninja: il primo avrà come ospiti Mirko Pallera, Rudy Bandiera e Alessandro Caliandro (ne abbiamo parlato nel post Rudy Bandiera contro tutti: chi vincerà alla Festa della Rete? [INTERVISTA]). Il secondo, dal titolo La conoscenza distribuita e la restituzione di valore nei processi partecipativi, vedrà impegnato nuovamente Mirko Pallera, oltre che Adam Arvidsson, Andrea Crociani ed Emiliano Martano. Vi aspettiamo!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?