GGDBrescia presenta "Internet of Things: il futuro twitta alla porta" [EVENTO]

Il team Girl Geek Dinners di Brescia si è costituito nel 2012 ed ha già un vasto seguito, soprattutto online.

GGDBrescia presenta "Internet of Things: il futuro twitta alla porta" [EVENTO]

Appuntamento il prossimo 19 giugno per un nuovo evento del gruppo Girl Geek Dinners Brescia, dedicato al fenomeno tecnologico dell’anno: Internet of Things, ovvero l’Internet delle cose.

Pochi credono di avere un’esperienza “pratica” di questo fenomeno nella propria quotidianità, ma tanti segnali ci fanno capire che siamo solo all’inizio di una nuova era in cui tutti gli oggetti, anche quelli di uso più comune, saranno sempre più in grado di comunicare, tra di loro e con noi, in maniera autonoma attraverso la rete.

Pensiamo soltanto agli smartphone: ormai nelle tasche di chiunque, stanno sempre più diventando degli hub wireless per altri gadget e sensori (casalinghi e non), e grazie alle app si sono già trasformati in telecomandi universali per molti dispositivi presenti in casa.
Diversi sono gli scenari principali, individuati dalle Girl Geek Dinners Brescia, da affrontare e approfondire insieme a importanti ospiti durante la serata del 19 giugno, tutta organizzata all’insegna della tecnologia.

Il tema: Internet of Things

Il tema “Internet of Things” interessa numerosi settori: dai sistemi integrati progettati ad hoc, come nel caso dell’automotive o della domotica, applicazioni che incuriosiscono il pubblico consumer ma che sono spesso erroneamente percepite come troppo lontane, complesse e costose, fino ad arrivare a tutta una serie di piccoli dispositivi che, progressivamente, si potranno connettere tra loro (elettrodomestici in grado di comunicare direttamente con il nostro smartphone o wearable device come i Google Glasses) e tanto altro ancora.

Internet of Things: quale scenario ci attende per il futuro?

Sarà proprio compito dei 6 speaker ospiti della serata, esperti conosciuti a livello nazionale di Internet of Things, fare il punto della situazione (tantissime sono le aree inesplorate e le questioni da risolvere – anche legate alla sicurezza e alla gestione dei big data) e a divertirsi con i partecipanti nel loft domotizzato, raccontando e ipotizzando scenari futuri sempre più interconnessi.

GGDBrescia presenta "Internet of Things: il futuro twitta alla porta" [EVENTO]

Si occuperà di delineare lo scenario di riferimento Internet of Things in Italia, con particolare riguardo a l’analisi del ruolo delle tecnologie ICT e Internet of Things a supporto di aziende, cittadini e pubbliche amministrazioni, Emanuela Pala: responsabile dell’analisi di mercato e del quadro applicativo all’interno dell’Osservatorio Internet of Things e Project Manager.

Parlerà dell’impatto degli sviluppi tecno-sociali sulle arti, con una particolare attenzione per l’arte in rete, il critico e curatore d’arte contemporanea Domenico Quaranta che porterà come esempi, con lo speech “5 geek girls I Iike a lot”, 5 artiste geek che hanno trovato proprio nella rete il campo di espressione ideale della propria arte.

Il tema delle “Weareable Technologies”, un altro grande ecosistema dell’Internet of Things, sarà affrontato da Zoe Romano, professionista nel settore delle tecnologie indossabili che dal febbraio 2013 si è unita al team Officine Arduino per occuparsi di digital strategy.

Compito di Fabio Lalli, stimato esperto di tecnologie digitali emergenti, sarà quello di raccontare quella che è (e sempre più sarà) la Internet of Things EXPERIENCE. Dopo 15 anni di ICT in aziende di consulenza e system integrator, oggi Fabio è anche docente di Mobile Marketing e Strategie digitali presso il IlSole24ore, advisor e mentor di alcune startup in ambito digital.

Ultimo aspetto, ma di certo non meno importante, approfondito durante la serata riguarda la sicurezza: Luisa Ravelli ci parlerà del volto oscuro dell’IoT e della necessità di impostare oggi le basi di della sicurezza di domani.

Dopo aver svelato i diversi volti dell’Internet of Things, la Girl Geek Dinner si concluderà con una visita guidata all’appartamento domotico, dove gli ospiti potranno toccare con mano la tecnologia, ascoltando Stefano Solzi che parlerà di domotica: La casa connessa tra mito e reali applicazioni.

GGDBrescia presenta "Internet of Things: il futuro twitta alla porta" [EVENTO]

Informazioni sull’evento

Una collaborazione importante per l’aspetto di logistica della serata sarà quella con e-vai: il primo car sharing ecologico lombardo che accompagnerà alcuni degli ospiti della serata eccezionalmente fino a Brescia. Si tratta di una possibilità interessante di conoscere un servizio di green mobility su scala regionale, presente in numerose città della Lombardia, integrato con il servizio ferroviario Trenord e composto prevalentemente da auto elettriche di ultima generazione.

QUANDO: L’appuntamento è per giovedì 19 giugno alle 19.30.
DOVE: Executive Loft messo a disposizione da Cherubini Arredo, Via Triumplina 78 – Brescia.
WEB: GGD Brescia

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?