Da frontman dei Metallica a star dell'advertising: quando la viralità è casuale

Il messaggio chiaro ed emozionante di James Hetfield ispira uno spot

Danilo di Capua

Digital Media Strategist

La storia dei video virali ce lo insegna: ciò che più ha successo in rete spesso non è stato ideato per quello scopo.

Puoi infatti girare il promo o lo spot più avveniristico e patinato, ma la possibilità che tu venga battuto in views da un video tutto mosso di un bambino vestito da Sandokan che irrompe durante un combattimento tra galli depilati è dietro l’angolo.

Lo sanno bene i ragazzi di Guitar Center, catena di negozi americani di strumenti musicali, che hanno utilizzato uno spezzone di un video-catalogo girato nella loro sede di San Francisco per creare uno spot vincente.

L’occasione si è presentata durante lo shooting di un filmato per sponsorizzare la nuova ESP Iron Cross, chitarra di James Hetfield, storico frontman dei Metallica (di seguito il video intero).

Nel video, la leggenda del metal siede comodo tra gli ignari avventori parlando della sua passione per la musica e di come questa gli abbia cambiato la vita.

Da ragazzino timido e spaventato da tutto trovò nella chitarra la voce che lui non poteva ancora esprimere da un palco. Proprio il “Music was the voice I didn’t have” è diventato il tormentone che ha acceso la lampadina dei gestori del Guitar Center.

Il video originale ha ricevuto in poco tempo quasi 2 milioni di visualizzazioni, e da questo è stato estratto un mini spot per il negozio da 30 secondi che racchiude il senso dell’intervista a Hetfield, chiudendo con uno screen copy magistrale: “All we sell is the greatest feeling on earth.”

Non è la prima volta che Guitar Center fa leva sul sentimento e la passione più che sulla tecnica del musicista: poco tempo fa fu il turno di Ahmir “Questlove” Thompson, cotonatissimo batterista dei Roots.

Il successo dell’ad è stato immediato. Centinaia di migliaia di views hanno premiato il lato più romantico della musica, estratto sì da un video-catalogo creato a fini commerciali, ma isolato e comunicato da un testimonial d’eccezione con un carisma senza pari.

Il ruolo della creatività è stato fondamentale in questa campagna, così come il concetto tutto green delle tre R: Ridurre, Riutilizzare, Riciclare. Insegnamento preso più che alla lettera.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?