Cantona e le star Kronenbourg 1664: i suoi agricoltori [VIDEO]

Il famoso ex calciatore Cantona racconta come in Alsazia i produttori di Kronenbourg siano venerati come star del calcio

Il fatto che abbiano scelto proprio lui come testimonial di una birra Francese è già sarcasmo e contraddizione insieme: Eric Cantona ex centravanti e capitano del Manchester United, francese di nascita ma divenuto “King Eric” in Inghilterra per le sue prodezze calcistiche, racconta una storia divertente sulla bevanda preferita dagli Inglesi ma prodotta in Francia, la birra Kronenbourg 1664.

Lo scenario è interessante di per sé, ma lo spot lo è ancora di più in quanto verte proprio su alcuni stereotipi tra Francia e Inghilterra. Cantona infatti racconta come in Alsazia gli agricoltori produttori di Kronenbourg 1664 siano venerati e idolatrati come le “football star” inglesi: vanno in giro in Lamborghini con gli stivali sporchi di fango, sono seguiti ovunque da supporters che ergono “statue col forcone” nelle piazze per ricordarne le gesta.

Lo spot è molto divertente e curato nei dettagli – “We are the Champions” in sottofondo rimarca ancora di più il paradosso – ed è interpretato magistralmente da Cantona che è a suo agio nella parte visto il suo recente passato da attore e da testimonial per spot un di più successo come Scorpion Ko e Joga Bonito di Nike.

Come volevasi dimostrare però gli inglesi non l’han presa tanto bene, infatti in UK lo spot è stato bannato dalla ASA (Advertising Standards Authority) in quanto fornisce informazioni errate e misleading circa le vere origini della Kronenbourg: nonostante la lager sia stata fondata nel 1664 appunto a Strasburgo da Geronimus Hatt, l’ASA sostiene che solo una piccola parte della produzione avviene in Francia e che invece gli stabilimenti dell’azienda sono proprio (casualità ironica) a Manchester.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?