Sellf, l'app che offre una soluzione CRM mobile [INTERVISTA]

CRM ed equilibrio fra produttività e data entry grazie a Sellf

Per CRM si intende come sappiamo, l’attività di Customer Relationship Management, ossia la gestione delle relazioni coi clienti, sia che si tratti di clienti già acquisiti, sia che si tratti di prospect (clienti potenziali). 

Può il Mobile portare innovazione anche sui sistemi CRM? L’app italiana Sellf fa proprio questo e noi abbiamo scelto di intervistarne il  team!

I software CRM sono tanti, ma serve qualcosa di diverso

Esistono oramai tanti software che promettono di assolvere a queste funzioni, ma spesso parliamo di programmi “imponenti” e complessi, oltre che spesso molto costosi, che mal si cuciono addosso alle esigenze di piccole aziende, professionisti e freelance.

Inoltre, le attività di data entry (inserimento dati) ed i tempi impiegati nella gestione ed alimentazione di questi sistemi vanno tenuti in considerazione nella valutazione di convenienza e nella scelta fra un sistema piuttosto che un altro. Spesso, infatti, le risorse in termini di tempo e dati possono abbattere sensibilmente le potenzialità di aumento della produttività che queste app promettono, sia che si parli di aumento delle vendita, di customer service, o di altre attività collegate.

Con la diffusione delle web app, e soprattutto con la nascita e sviluppo di applicazioni per dispositivi mobili, i vantaggi derivanti da un utilizzo consapevole di questi sistemi CRM sono ora alla portata di tutti. Grazie al Cloud i dati vengono archiviati su server remoti e resi disponibili sincronizzati in ogni momento, fruibili sia da app dedicate mobile (iPhone, iPad) sia tramite web app (via browser) o app desktop (quando disponibili).

L’inutilità di un sistema CRM fine a se stesso

Il rischio di concentrarsi sulle app anziché sugli obiettivi e finalità per cui vengono implementate è, comunque, ancora molto concreto. La differenza la fa l’applicazione stessa: più è semplice, veloce, e focalizzata su determinate funzioni, minore sarà il rischio di perdere tempo e maggiore sarà l’aumento di produttività derivante.

Sellf focalizza l’attenzione sulle opportunità di business, mettendo in primo piano il venditore e le sue esigenze, offrendogli uno strumento di auto organizzazione intelligente, ripensando dal basso verso l’alto il “processo di customer relationship management“.

Gestione delle attività raggruppate per opportunità, con un occhio ai risultati

Sellf ricorda gli impegni, monitora i risultati e li correla con le attività svolte. Non si concentra sul contatto (o lead) come la maggior parte di queste app, ma come già detto, sulle opportunità di business, che si tratti di una vendita (venditore, pmi) o un progetto (freelance, professionista).

Mettendo al centro l’opportunità, Sellf permette di concentrarsi su tutto quanto ruota attorno ad essa, dalla riunione, alla to do collegata, ai contatti connessi, ricorda il follow-up previsto, e così via.

E’ facile da utilizzare, veloce e riduce al minimo i tempi e le attività di data entry; è perfetta per il professionista ed il freelance che hanno la necessità di gestire dinamicamente le attività di relazione con il cliente assieme alla gestione della propria attività professionale.

Sellf è un iniziativa made in Italy, nata ad inizio 2013 e che si è sviluppata nel corso della prima edizione del programma di accelerazione intensivo H-CAMP, promosso all’interno dell’incubatore di startup H-FARM. Ha partecipato anche all’Evernote Devcup 2013 e questo ci fa ben sperare per integrazioni future.

Nel momento in cui vi scrivo, Sellf è disponibile su piattaforma iOS ottimizzato per iPhone, con un design curato e perfettamente integrato con iOS 7.

Ma le novità nel prossimo futuro saranno tantissime, e fanno di Sellf un’app sicuramente da scaricare e continuare a monitore, in attesa che completi il suo percorso di sviluppo e diventi un CRM cross-platform, cloud based, e che sia accessibile anche via web app, integrando funzioni avanzate di condivisione fra team e venditore di una stessa azienda.

Ma lasciamo che sia lo staff di Sellf a dirci il resto: ecco le loro risposte alla nostra intervista!

Abbiamo detto che Sellf è un Mobile CRM che si concentra sulle opportunità di business, ed il pay-off che accompagna la vs comunicazione è Sell better, live more. Un concept molto interessante, qual’è stato il processo che vi ha portato a progettare Sellf?

Ci siamo arrivati da due considerazioni. La prima è che la diffusione degli smartphone continua rapida in tutto il mondo. Quest’anno il numero degli smartphone supererà quello dei cellulari standard, avvicinandosi al miliardo.

L’ altra è che c’è un grande mercato di professionisti e piccole aziende non servito dalla corrente offerta di software, perlopiù troppo complessa per queste organizzazioni.

Da cui l’opportunità di creare uno strumento di CRM mobile, professionale ma anche personale, che consenta di organizzare meglio la propria “business life”  e aiuti a raggiungere gli obiettivi con più efficacia e meno stress. Le tecnologie mobili riducono la necessità di inserire dati in quanto possono reperire automaticamente informazioni dal calendario, dal GPS, dai contatti e consentono infatti aggiornamenti immediati on the go evitando di portarsi il lavoro a casa, da cui “live more”.

Per ora è disponibile solo per iPhone. Nel prossimo futuro sappiamo che saranno sviluppate versioni per altre piattaforme ed una web app. Dicci di più.

Nel momento della creazione e sviluppo di Sellf abbiamo dovuto fare una scelta tra iOS o Android. Abbiamo scelto di sviluppare prima la versione per iOS poiché il team aveva solide competenze su Objective-C e perché volevamo focalizzarci sul concept del prodotto anziché su uno sviluppo massivo. Inoltre statisticamente i dispositivi Apple erano predominanti nel mercato mobile all’inizio del 2013. Dopo aver consolidato il prodotto abbiamo iniziato lo sviluppo di Sellf per Android, con l’obiettivo di arrivare ad una beta release nei primi mesi del 2014.

Per invogliare maggiormente il mercato delle PMI stiamo inoltre sviluppando una webapp che permetta di gestire contatti ed opportunità di business direttamente dal proprio pc.

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=hcLcMojE2eI’]

Sellf è molto semplice da utilizzare ma la versione attuale potrebbe sembrare limitativa per un utenza avanzata o aziendale che coordina più venditori/professionisti. Sarà disponibile in futuro una versione premium con altre caratteristiche? Quali?

Certamente. Le aziende, anche piccole, hanno spesso una rete commerciale che devono gestire. La versione Business di Sellf avrà la possibilità di gestire i team di vendita, di assegnare gli obiettivi e permetterà la collaborazione sulle varie opportunità. Anche questa funzione sarà all’insegna della massima semplicità, con la possibilità di creare e coordinare il team commerciale direttamente dallo smartphone senza nessun intervento specialistico.

Per un venditore/promotore che si muove ogni giorno potrebbe essere interessante sfruttare la geo localizzazione per integrare informazioni legate ai contatti o a visite effettuate. Pensate di integrare queste opportunità in Sellf?

Abbiamo pensato proprio alle esigenze dei professionisti e in questa release abbiamo aggiunto la geolocalizzazione dei contatti e delle aziende inseriti in Sellf, ora i nostri utenti potranno ottenere indicazioni dal proprio navigatore per andare dai propri clienti. Sarà sufficiente inserire l’indirizzo dell’azienda o del contatto nello specifico campo, oppure cercare l’indirizzo inserendo il nome dell’azienda o dell’attività del cliente.

La geolocalizzazione è stata aggiunta anche agli appuntamenti, tramite un apposito campo da completare è possibile ricevere indicazioni per andare al luogo scelto. Pensiamo che questa nuova feature possa essere un plus molto importante per i nostri utenti, integrando caratteristiche proprie del mobile puntiamo a migliorare la vita lavorativa di chi utilizza la nostra app.

Il nostro obiettivo è di aiutare liberi professionisti e freelance a rendere più efficace ed efficiente la loro attività. Proprio per questo stiamo inoltre pensando di implementare la parte delle statistiche con parametri legati alla geolocalizzazione quali: chilometri percorsi ogni giorno e distanza media percorsa per cliente per offrire una lettura delle statistiche in chiave “costo/opportunità”.

 

Ringraziamo il Team di Sellf App per la disponibilità e auguriamo di poter continuare a sviluppare e migliorare questo nuovo Mobile CRM Made in Italy.

Ps. nel momento in cui pubblichiamo l’aggiornamento dell’app è stato inviato per approvazione in App Store e a breve sarà disponibile. Intanto è comunque possibile scaricare l’applicazione ed aggiornarla in seguito. Fateci sapere cosa ne pensate e se avete altre app simili da consigliare!