Hall of Fame Art Directors Club 2013: insieme per una pubblicità migliore

Giovanna Cosenza, Erik Gandini e Lorella Zanardo sono stati introdotti nella Hall of Fame dell'Adci

Venerdì 7 Giugno 2013, presso l’Auditorium della Provincia di Milano, l’Art Directors Club italiano ha proposto una serata di riflessione “insieme per una pubblicità migliore“. Diversi i contenuti che hanno caratterizzato l’evento.

Non capita tutti i giorni che tre “non pubblicitari” vengano introdotti nella Hall of Fame dell’Art Directors Club. Appunto, non capita tutti i giorni, ma il 7 Giugno Giovanna Cosenza, Erik Gandini e Lorella Zanardo sono stati accolti in questa speciale cerchia.

Giovanna Cosenza è laureata in filosofia, docente di semiotica e autrice di  SpotPolitik. Perché la «casta» non sa comunicareSemiotica dei nuovi media e Semiotica della comunicazione politica.
Erik Gandini è è un regista e produttore cinematografico, noto per il suo ultimo film documentario Videocracy – Basta Apparire.
Lorella Zanardo Scrive e si occupa di tematiche inerenti il femminile ed è autrice del documentario Il corpo delle donne visto da 4 milioni di persone, e dell’omonimo libro.

Ciò che ci siamo chiesti è: perché premiare 3 “non pubblicitari”? La risposta è molto semplice: Giovanna Cosenza, Erik Gandini e Lorella Zanardo svolgono un enorme lavoro volto a diffondere strumenti critici accessibili a tutti, per rendere la fruizione della TV e dei mass media più consapevole. Il lavoro di queste persone è, quindi, teso a responsabilizzare chiunque abbia accesso ai media e migliorare la comunicazione d’impresa e istituzionale in Italia.

Introdurre questi tre personaggi nella Hall of Fame di un’associazione di creativi pubblicitari rappresenta un forte segnale, ovvero, quello di una TV più sana, pubblicità compresa.

Durante l’evento inoltre c’è stata la proiezione e premiazione  dei lavori che hanno vinto i nove ori assegnati dalle giurie Adci Award 2013. Una retrospettiva, composta da alcuni commercial premiati dall’Adci a partire dal 1986 e l’assegnazione Grand Prix degli Adci Award 2013.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?