WWDC 2013: Apple presenta le novità al keynote, scopriamole insieme!

Cosa bolle in pentola dalle parti di Cupertino? Mentre l'app store è down per via degli aggiornamenti, seguite e scoprite con noi le news provenienti da San Francisco.

WWDC 2013: Apple presenta le novità al keynote, scopriamole insieme!

Grande attesa per l’edizione numero 24 della conferenza annuale degli sviluppatori del mondo Apple (Worldwide Developer Conference 2013): alle 19 (ora italiana) sarà dato il via, come sempre atteso da milioni di persone in tutto il mondo.

Dopo avervi annunciato qualche rumour d’oltreoceano, andiamo a scoprire le novità “live” dal palco del Moscone Center di San Francisco (è possibile seguire la diretta streaming tramite il sito Apple).

LIVE BLOGGING

Partiti! Prima un video, poi Tim Cook sul palco. Comincia la WWDC 2013.

WWDC 2013: Apple presenta le novità al keynote, scopriamole insieme!

Alcuni dati introduttivi: edizione numero 24 della WWDC. Da 60 paesi i partecipanti, biglietti sold out in 71 secondi!

Aggiornamento sui negozi Apple: 1 milione di visitatori al giorno, 407 stores in 14 paesi (nuovo store di Berlino appena aperto). 50 Miliardi di App scaricate, con 575 milioni di account nel loro store (più di qualsiasi altro store su Internet). Hanno pagato 5 Miliardi agli sviluppatori solo lo scorso anno per il loro lavoro!

Il campo di sviluppo accomuna grandi e piccoli sviluppatori, entrambi possono realizzare successi incredibili. Come per esempio la compagnia Anki, che porta l’intelligenza artificiale e la robotica nelle nostre vite quotidiane (sul palco il CEO di ANKI che fa una dimostrazione con delle macchinine, con qualche problemino :) ).

WWDC 2013: Apple presenta le novità al keynote, scopriamole insieme!

OS X

72 milioni di Mac users, il doppio di 5 anni fa. iMac e Macbook pro sono i numeri 1 di vendita nella loro categoria in USA.

28 milioni di Mountain Lion installati, best seller dei sistemi operativi mac. 35% i mac user che hanno fatto upgrade, meno del 5% gli utenti Windows per Windows 8!!

OS X: Mavericks! Il nuovo sistema operativo Apple (disponibile in autunno).

OS X Mavericks

Le caratteristiche di OS X

Credits @ http://techcrunch.com/2013/06/10/live-blog-wwdc-2013-keynote/

La prima novità è Finder con le Tabs, poi la possibilità di usare tag per i documenti.
Multiple display (ottimizzazione, finalmente) per aumentare la produttività. Sui due schermi appaiono sia la barra del menù sia il dock. Si può lavorare indipendentemente (anche fare dragging tra i display).

Ora anche la Apple TV può diventare un monitor esterno!

OPEN GL 4

OpenGL 4, nuovo nato per bilanciare prestazioni e durata della batteria. Mavericks si prenderà cura della memoria attiva ed abbandonerà quella inattiva, grazie a “compressed memory”. Più reattività, maggior risparmio della batteria.

Safari

Safari

1,44 volte più veloce di Chrome e usa molta meno Ram degli altri browsers. Nuova barra laterale con Bookmarks e reading list. Miglior scrolling, meno lag e risparmio di CPU rispetto ai competitor!

Nella Sidebar di Safari si possono prendere links condivisi su Twitter, si possono mettere nei bookmark con un click e fare re-share. Se si arriva alla fine di un articolo presente nella reading list, si passa automaticamente al successivo.

Safari

iCloud Keychain

iCloud Keychain

Tutte le password in un portachiavi, criptato e condiviso tra i Mac e gli iDevices. Safari può anche suggerire password e possono anche essere salvate le carte di credito, senza però il codice di sicurezza.

Centro notifiche

Miglioramenti per il centro notifica: si può rispondere a Tweet istantaneamente, cancellare email con un click, rispondere a Facetime. Si hanno anche le notifiche di iOS sul Mac.

Calendar

Calendar

Design “flat”, molta più integrazione con Facebook, informazioni su tempo e traffico. Ad esempio si può anche vedere nei dettagli del calendario quanto tempo si impiegherà per andare a un evento, e il Calendario suggerisce l’ora in cui partire.

Maps

Maps

Il team di Maps sta facendo super lavoro, con aggiornamenti continui: ora si possono mandare i percorsi direttamente dal Mac all’iPhone!

iBooks

Completamente ridisegnato, interfaccia “flat” anche qui.

MacBook Air

Batteria potenziata (all day battery Life), nuova piattaforma Intel Haswell con 2core, grafica 40% più veloce della generazione precedente. 11 Pollici va da 5 ore a 9 di autonomia, il 13 pollici va da 7 ore a 12! 1 second wakeup.
Nuovo wifi 802.11ac! No retina display. Disponibile da oggi!

Mac Pro

Non è semplicemente un re-design, è rivoluzionario: qual è il futuro delle macchine Pro?
Forma cilindrica, Intel Xeon a 12 core, processore 256bit, 1,866 DDR3 di ram, storage flash (10 volte più veloce di ogni HD che si possa installare in un Mac Pro precedente).
Standard DUAL workstation GPU e supporta la tecnologia video del futuro 4K.

E’ 1/8 del volume del vecchio MacPro. Le periferiche da poter agganciare sono tutte esterne, ecco perché è così piccolo.

E, non ultimo particolare, è “designed in California, Assembled in Usa”.

iCloud

300milioni di account. Facebook ha impiegato 5 anni per raggiungere questi numeri. 800 miliardi di iMessage, 7,4 trilioni di notifiche push. iCloud sarà integrato nella prossima generazione di iWork.

iWork

Nato sul Mac, presente su iOS e da oggi iWork è su iCloud, accessibile da qualunque Mac o Pc via Browser!
iWork for iCloud sincronizza tutti i documenti tra computer. Anche i documenti Office, possono essere trascinati in iWork ed editati. Permette di fare tutto quello che si farebbe su una versione desktop, ma sul web.
Si possono vedere le presentazioni dal browser quindi, anche con animazioni 3D. Su Windows funziona, ovviamente, sia su Chrome che su IE. Disponibile da oggi come beta per i developer.

iOS 7

600 milioni di devices con iOS venduti!

Uso del Web: 50% più alto su iPhone rispetto alle altre piattaforme, su iPad è 82% contro il 18 delle altre!

Customer satisfaction al 97% per gli iOs devices (secondo JD Power). Il 93% degli iOS users usa iOS6. in contrasto con la frammentazione di Android. Più di un terzo degli utenti Android usa un sistema operativo rilasciato nel 2010!
Per gli sviluppatori questa frammentazione è un ostacolo.

iOS 7 sarà compatibile con iPhone 4 e successivi, iPad 2 e successivi, iPad mini e iPod Touch 5th generation (e sarà disponibile sempre in autunno).

Nuova user interface! Nuovo logo minimal. Ive, nel video di presentazione, dice che il design definisce moltissimo della nostra esperienza. Tutto nella sfida di semplicità, chiarezza, efficienza. Portare ordine nella complessità.

Nuovo “slide to unlock”. Effetti traslucidi (ad esempio si può vedere sotto la tastiera). 3D home screen. Vero multitasking (si può fare swipe tra le app).

Lock screen semplice, design Flat. Nuove icone. Muovendo il device, questo traccia i movimenti e usa la parallasse per fare vedere dietro le icone. Apple ha voluto dare più senso ad ogni pixel dei display retina con iOS 7!

Ogni app è stata ridisegnata (game Center, il meteo, ecc).
Si può finalmente avere accesso rapido alle varie funzionalità tipo wifi, bluetooth grazie al bottone dedicato. Nel Control Center anche la torcia oltre a modalità aereo, luminosità, Airdrop e Airplay!
Il Control center si può avviare anche dentro le app. In iOS 7 il multitasking è totale, con attenzione a ottimizzare la batteria.

Il sistema monitora quanto usi le app e le più usate le tiene pronte per avviarle rapidamente!

Safari per iOS

Nuovo Safari con gestures stile Chrome. Mutua molte delle funzionalità del fratello maggiore in Mavericks.

Camera

Nuova app di foto con filtri alla Instagram. Ri-organizzato lo streaming foto: le foto verranno riorganizzate in “momenti” (categorizzerà le foto in base alla location e alla data).
Nuove gestures anche per le foto (pinch per raggrupparle con ottimo effetto “mattoncini”), le foto possono essere condivise o con Airdrop o con i social.

Siri

Nuove voci (anche maschile), nuove istruzioni possibili (accendi Bluetooth, aumenta la luminosità, ecc). Twitter è integrato, Wikipedia e anche… Bing! :)

iOS in the car: si può avere iOS integrato nel display della vettura compatibile e utilizzare anche il telefono tramite Siri (quindi eyes free). 16 costruttori supporteranno questo dal 2014.

App Store

Nuovo App store e nuova sezione, app popolari vicino a te. Finalmente l’app store aggiorna le app automaticamente.
Nuovo player musicale e… iTunes Radio!

iTunes Radio

Integrato nell’app Musica, serve a scoprire nuove canzoni. Creabili delle Stazioni musicali con vari artisti, se si guarda nella cronologia si possono vedere tutte le canzoni ascoltate e scaricarle (non viene specificato se si può fare musica offline, come con Spotify).
Gratuito con pubblicità, e se hai iTunes Match, sarà ad-free. Brani acquistabili con un click.

Face Time audio (quindi chiamate sulla rete Internet senza video) e notifiche sincronizzate tra i devices. Si possono anche bloccare le persone in iMessage.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?