iPhone: luminosità e risparmio della batteria

Luminosità dello schermo e batteria: qualche consiglio utile

Eccoci a ad un altro appuntamento con gli amici di iSpazio per la rubrica Genius Corner che risponde a tutti i vostri dubbi sui device Apple.

Oggi vediamo come funziona la luminosità automatica e le relative performance sull’effettiva durata della batteria.

Come funziona la luminosità automatica?

Il funzionamento di quest’opzione è piuttosto semplice. Andando nella sezione luminosità direttamente nelle impostazioni del nostro dispositivo troveremo un apposito slider con cui potremo settare il livello della luminosità del nostro schermo.

Da qui possiamo direttamente attivare la modalità di luminosità automatica. Lo slider in questo caso influenzerà il “range di azione” entro il quale la funzione automatica agirà.

 

Attivando quest’opzione il nostro dispositivo regolerà la luminosità dello schermo a seconda della luce ambientale esterna, aumentandola in caso di luce forte (tipicamente quando siamo fuori all’aperto sotto la luce solare diretta o direttamente sotto una fonte di illuminazione esterna) e la abbasserà in ambienti bui quando è sufficiente una luminosità minima per garantire comunque un’ottima visione dello schermo.

Nel momento in cui sblocchiamo lo schermo il dispositivo attiverà nuovamente il sensore di luce ambientale e regolerà di conseguenza la luminosità dello schermo. Successivamente se ci spostiamo in un ambiente con una luce ambientale più intensa noteremo in pochi secondi aumentare di conseguenza la luminosità dello schermo del nostro dispositivo.

Tuttavia, per limitare l’utilizzo del sensore, questo procedimento non è reversibile. Se ci spostiamo, infatti, di nuovo in un ambiente più buio noteremo lo schermo del nostro dispositivo ancora con la stessa luminosità settata, ancora, su livelli alti. Dovremo bloccare lo schermo e, al momento dello sblocco dello stesso, il sensore di luminosità, che verrà riattivato, setterà nuovamente l’impostazione di luminosità e noteremo uno schermo effettivamente meno luminoso.

Settare l’opzione di luminosità automatica mi farà risparmiare, quindi, batteria?

Nel proprio sito ufficiale, Apple ha inserito una pagina di buoni consigli per il risparmio della batteria sui nostri device. Ecco cosa dichiara Apple sulla questione:

Regola la luminosità. Un altro modo per incrementare la durata della batteria è ridurre la luminosità del display. Seleziona Impostazioni > Luminosità e trascina il cursore a sinistra per diminuire il valore. In più, attivando la funzionalità “Luminosità automatica” il display regolerà la luminosità in base alle condizioni ambientali. Seleziona Impostazioni > Luminosità e imposta “Luminosità automatica” su Sì.

Che il livello di luminosità influisca negativamente sulle performance della batteria è, certamente, un dato facilmente intuibile.

Aumentando la luminosità dello schermo, infatti, aumenta l’intensità della luce emessa da ognuno dei 6 diodi led di retroilluminazione di cui è dotato lo schermo del nostro iPhone. La naturale conseguenza è, ovviamente, un maggiore dispendio energetico. Apple ci suggerisce, però, di settare anche la luminosità automatica.

Facciamo un piccolo test con iSpazio

I nostri amici di iSpazio hanno fatto una prova per testare quanto in effetti sia efficace settare la luminosità automatica: settando la luminosità in modalità manuale ( e non automatica) e limitandola a circa il 50 %, hanno notato che, evitando telefonate lunghe e limitandosi appunto a vedere come l’iPhone reagiva a questo punto ad uso anche elevato dello schermo (tipo con uso più intenso del texting sms e chat), la durata della batteria era sensibilmente maggiore rispetto a quando si sceglie di settare la luminosità automatica.

Con questo piccolo esperimento, iSpazio consiglia di disabilitare la funzione automatica e settare manualmente la luminosità che peraltro vi permetterà finalmente di godere di uno schermo decisamente più luminoso e comunque di risparmiare al contempo l’uso della batteria.