5 utili app per gestire le file

Il Mobile migliora l'attesa grazie alle app

5 utili app per evitare la fila

In un mondo che ci vede sempre più impegnati e veloci ogni minuto è importante, e sebbene la tecnologia abbia reso ogni aspetto della nostra vita più efficiente, una delle sfide più importanti per l’uomo moderno è la gestione e l’ottimizzazione delle code (di ogni tipo).

Che sia agli sportelli pubblici, alle poste, dal medico o al banco macelleria, le lunghe file non aggiungono valore all’utente finale, il quale tuttavia deve prestare attenzione all’avanzare della coda ed è dunque costretto a passare molto tempo in attesa, sacrificando tempo ed attenzione ad altre faccende; le file annoiano così tanto le persone che i manager più attenti hanno ideato delle apposite tecniche di gestione.

Gli smartphone possono divenire dei validi strumenti per ottimizzare e gestire le code; oggi vi presentiamo 5 esempi vincenti su come il mobile può migliorare la “queue experience”: la nostra top 5 app per gestire le file!

Qurami – una App tutta italiana

5 utili app per evitare le file  5 utili app per evitare le file

Inventata dall’ingegnere Roberto Macina quando ancora era uno studente di Ingegneria informatica, Qurami è una app che assiste l’utente a 360°: selezionato il punto di interesse, l’app fornisce il percorso più veloce per arrivare a destinazione, dopodichè genera un e-ticket e segnala l’avanzamento della coda. Attualmente Qurami è utilizzata in punti di interesse cruciale: Trenitalia, la Provincia di Roma, le università La Sapienza, Rooma Tre e LUISS, il comune di firenze e la camera di commercio di Milano.

i-MiBAC top 40

5 utili app per evitare le file  5 utili app per evitare le file

i-MiBAC, sviluppata dal Ministero Italiano dei Beni Artistici e Culturali, presenta i 40 siti culturali più visitati d’Italia. Tramite l’app è possibile leggere un sommario riguardo ai punti di interesse, avere indicazioni stradali tramite GPS e prenotare gli ingressi saltando la fila.

Ticktok – evita le code al ristorante

5 utili app per evitare le file  5 utili app per evitare le file

Tramite un algoritmo che incrocia i dati di utenti, gestori e mistery client, Ticktok dà informazioni sul tempo stimato di coda nei ristoranti, permettendo di scoprire nuovi luoghi e accedere a sconti esclusivi. L’app, ancora nella sua fase iniziale, si fonda sul crowdsourcing e attualmente fornisce informazioni su più di 10.000 ristoranti in Singapore.

Qminder

5 utili app per evitare le file  5 utili app per evitare le file

Tra tutte le app presentate, Qminder rappresenta la soluzione più poliedrica per il queue management. Qminder è un sistema multiverso che integra una App, una piattaforma internet, l’SMS ticketing ed il classico “numerino” analogico. Le prenotazioni per un dato luogo di interesse verranno filtrate in base all’ordine d’arrivo, a prescindere dal modo in cui si richiede il ticket. I dati vengono poi elaborati dal computer del punto di interesse e letteralmente messi in queue.

Uci Cinemas Italia

5 utili app per evitare le file  5 utili app per evitare le file

L’app ufficiale di Uci Cinemas Italia permette di localizzare gli oltre 40 Multiplex della catena UCI, consultare la programmazione di ogni sala, prenotare e scegliere il posto a sedere per poi ritirare il biglietto con 30 minuti d’anticipo, o acquistarlo direttamente. L’app per iOS permette anche di guardare il trailer dei film.

5 utili app per evitare le file

Migliorare la queue experience sarebbe un bel passo avanti, ma il problema è che non tutti dispongono della stessa tecnologia ed implementare sistemi ibridi e totalmente accessibili come quello di Qminder ha alti costi di installazione.

La soluzione migliore,a nostro avviso è quella della Queue information: mantenendo attivo il sistema convenzionale, per le grandi catene sarebbe utile creare app che sullo smartphone dell’utente aggiungono informazioni sull’avanzamento delle code, o permettono di prenotare in anticipo il servizio/prodotto.