Volkswagen Jetta, anche ai bambini passa la vita davanti agli occhi [VIDEO]

Deutsch crea l'ultimo spot per Volkswagen Jetta.

Oramai siamo avvezzi alla brillante ma sempre sobria ironia degli spot Volkswagen, e spot dopo spot aspettiamo quello successivo per vedere se i creativi del brand tedesco sapranno fare di meglio. Tra una grande campagna e l’altra, possiamo goderci video come quello appena rilasciato per promuovere la nuova Jetta, nel quale vengono ri-coniugati con successo due dei valori comunicativi cardine del brand, ovvero sicurezza e socialitá/famiglia.

Scherzando sul cliché narrativo che vuole la nostra intera vita passarci davanti agli occhi quando ci troviamo ad affrontare la morte, Volkswagen mette l’intera gag nella mani, o meglio negli occhi, di un neonato appena trasportato dai genitori fuori dall’ospedale, dove un furgone rischia di colpire in pieno l’auto della famigliola. Ecco rimaterializzarsi nella mente del piccolo, quindi, la sua esistenza: la mamma che lo tiene in braccio, l’uscita dall’ospedale, il papà che lo accomoda nel suo seggiolino.

Attribuire questo riflesso ad un bambino appena nato cambia completamente la prospettiva dello spot rendendo inusuale il giá visto. Tuttavia, non viene stravolto il senso globale dello spot, che trova nei genitori il suo target principale, e lo cerca tramite la messa in scena di uno dei momenti più emozionanti della storia di un nucleo famigliare.