Schermi flessibili, Samsung pronta per il 2013

Samsung in pole position per questa nuova tecnologia. Si preannuncia una nuova guerra all'orizzonte

Schermi flessibili, Samsung pronta per il 2013

Secondo alcune indiscrezioni Samsung sta già producendo schermi flessibili e con una certa lena. La compagnia coreana sarebbe alle prese con gli ultimi ritocchi su schermi fatti di plastica invece che di vetro. Secondo il Wall Street Journal, il prossimo step sarebbe il rilascio di questi schermi sul mercato già nella prima metà del 2013.

Un vero e proprio fulmine a ciel sereno se si tiene conto che questa tecnologia è stata presentata solo con prototipi e qualche teaser che ne metteva in luce le possibili applicazioni.

Schermi flessibili, Samsung pronta per il 2013

Già nel 2009 in un video, era stato mostrato uno schermo AMOLED flessibile a cui non era seguita nessuna dichiarazione particolare di Samsung su tempi e modalità di rilascio sul mercato. A quanto pare, però, qualcosa si sta muovendo, con l’obiettivo di battere sul tempo sia Sony che LG.

Una gara che potrebbe incontrare sul suo percorso l’ennesimo ostacolo Apple dal momento che la compagnia di Cupertino ha già depositato un brevetto per schermi flessibili. La prossima generazione di smartphone e tablet avrà, quindi, un terreno del tutto nuovo sul quale scontrarsi, questa volta decisamente più sottile e flessibile dei precedenti.