Tumblr sperimenta le GIF animate nell'advertising

Ecco come sfruttare uno dei formati di maggior successo nel web

Il GIF, Graphics Interchange Format, è un formato di file grafico che offre la possibilità di creare immagini animate. Questo tipo di immagine digitale ha celebrato, lo scorso giugno, il suo 25esimo anniversario, e, invece di passare di moda, riscuote sempre più successo nel Web.

Il formato GIF è rinato grazie ai netizens che lo postano su social networks e blogs.
La “cinemagrafia” è tornata di moda, come dimostra anche la nascita dell’applicazione Cinemagram, che trasforma le tue foto in immagini animate.

Questo tipo di file sono molto utilizzati dal popolo di Tumblr, che posta GIF artistiche, divertenti e di scene tratte da film e serie tv. La piattaforma ha così deciso di trarne vantaggio cominciando a proporre banner pubblicitari in formato GIF nella sezione Tumblr Radar.

Questa iniziativa è subito piaciuta agli inserzionisti e negli ultimi due mesi nella sezione Radar sono comparse GIF animate di Calvin Klein, Coca Cola, Puma, American Apparel, MTV, VH1, Adidas, College Humor, e dei film “The Expendables 2,” “Ruby Sparks,” and “Beasts of the Southern Wild”.

Ricordiamo che Tumblr ha aperto le sue porte alla pubblicità solo lo scorso maggio, permettendo agli inserzionisti di pagare per un posto nelle sezioni Radar o Spotlight.

A chi non fosse familiare la piattaforma di tumblelog, la sezione Radar, quella che si trova in basso a destra nella dashboard, è quella che pubblicizza i blog di altri utenti; mentre la sezione Spotlight è curata dagli editors, che scelgono e propongono i migliori blog di Tumblr.

Non è però facile vedere una pubblicità nella sezione Radar, visto che è concepita per mostrare contenuti consigliati in base alle proprie preferenze.

Gli investitori pagano l’accesso al solo 5% del traffico dati, acquistando un pacchetto che offre loro solo una piccola parte di oltre 120 milioni di post in Radar e una posizione privilegiata in Spotlight.

Danielle Strle, Director of Product di Tumblr, spiega:

“Nella sezione Tumblr Radar si può inserire qualsiasi tipo di post, dalle foto ai video fino ad arrivare alle GIF animate”. Lei spinge gli investitori a sperimentare diversi tipi di formati e in particolare il GIF. “Quando le persone dicono di voler utilizzare un video, io li incoraggio ad usare GIF animate”, dice la Strle, “è un formato magico, ha l’immediatezza del video senza la barriera all’entrata del tasto play”.

Uno dei banner pubblicitari animati più popolari è stato quello di Coca Cola, comparso su Tumblr circa due settimane fa. Nelle prime 24 ore ha ricevuto 30mila “notes”, tra likes e reblogs, e dopo due giorni le reazioni sono arrivate a 60mila.

La possibilità di ribloggare l’immagine le ha offerto visibilità, e la Strle afferma che sarebbe sorpresa se gli utenti non continuassero a condividerla anche la prossima estate. I contenuti su Tumblr tendono ad essere evergreen e ad avere un lungo ciclo vitale”, dice.

Le GIF animate sul web sembrano avere un fascino intramontabile e ora siamo curiosi di vedere come Tumblr sfrutterà questo punto di forza e se lo utilizzerà in altri modi. Oggi i banner animati sono presenti solo sul web, ma la Strle rivela che per il futuro sono in progetto anche pubblicità gif su piattaforme mobile.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?