L.U.P.T.: Ricerca, innovazione e PMI in due eventi e una nuova collana [EVENTI]

Due eventi imperdibili e una collana per racchiudere tutti i saperi del Centro. Oggi a Napoli la presentazione.

Oggi pomeriggio alle 15:30 a Napoli, presso la sede del Centro in via Toledo n°402, si terrà la presentazione del programma di eventi L.U.P.T.Centro Interdipartimentale di Ricerca, che fanno parte del World Urban Forum 6, e il lancio della collana ARTTISArea della ricerca, trasferimento tecnologico, innovazione, sviluppo.

Ma andiamo con ordine.

Che cos’è L.U.P.T.?

Il Centro interdisciplinare L.U.P.T. – Laboratorio di Urbanistica e Pianificazione Territoriale – nasce nel 1976, e da allora  si pone l’obiettivo di sviluppare la problematica relativa all’integrazione, valorizzazione e sviluppo del Mezzogiorno; verificare politiche alternative finalizzate alla ottimizzazione della localizzazione delle attività produttive e di servizi in aree territoriali, nonché alla tutela degli eco-sistemi ambientali; promuovere lo sviluppo territoriale ed assistere, sotto il profilo tecnico-scientifico.

Per unire questi aspetti con quelli della tecnologia, dell’innovazione e dello sviluppo e per diffondere anche a livello internazionale i risultati del Centro, è nata la collana ARTTIS.

Detto questo, andiamo a vedere come sarà strutturato questo pomeriggio e i giorni successivi.

Gli eventi L.U.P.T.

In questi giorni, fino al 7 settembre, a Napoli, è in corso la sesta edizione del  World Urban Forum, una conferenza tutta dedicata all’urbanismo in tutti i suoi aspetti.

Nell’ambito del Forum il LUPT organizza due eventi:

“Which “gender” of Cities for the future?”, un evento di Networking fortemente internazionale, che si terrà il 4 settembre;

“Safer Public Spaces for Women”, un evento di Training dedicato al mondo femminile, che si svolgerà il 5 settembre, entrambi presso la Mostra d’Oltremare.

La collana ARTTIS

La giornata vedrà la presentazione del primo libro della collana ARTTIS, “Progetto Sure e trasferimento della conoscenza al territorio”, a cura del Prof. Guglielmo Trupiano – Direttore del Centro e della collana – ed introdotto da un parterre mondiale, in cui daranno il loro contributo:

Teresa Boccia, Direttrice Scientifica di URBANIMA;
Ines S. de Madariaga, del Politecnico di Madrid e Direttrice dell’Unità “Donne e Scienza” del Governo spagnolo;
Ana Falù, Direttrice dell’Istituto di Ricerca INVIHAB, dell’Università Nazionale di Cordoba – Argentina;
Marisol Dalmazzo, Asoc. Vivienda Popular, Colombia, Olga Segovia, architetta e ricercatrice nella Corporaciòn de Estudios Sociales y Educaciòn del Chile;
Sophie Dimitrioulas, Vicepresidente dell’AFEM e Vicepresidente della Conferenza delle ONG del Consiglio d’Europa;
Cathy Mcllwaine, dell’Università Queen Mary di Londra.

Al termine dei lavori, inoltre, verrà presentato il Progetto Hidden – Hidden Innovative Initiatives for SMEs – dedicato alla capacità di innovazione delle PMI, con particolare attenzione al business development, marketing innovation e organizzazione.

Un pomeriggio ricco di contenuti e di riflessioni con menti internazionali, non perdetevelo!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?