I vincitori di InnovAction Lab 2012

Si è svolta a Roma la fase finale dell??InnovAction Lab, dove sono stati selezionati i team vincitori dell'edizione 2012 che avranno la possibilità di partecipare a viaggi studio e alla scuola estiva InnovAction Camp.

Lo scorso 4 luglio si è tenuta a Roma, presso il Teatro India, la fase finale dell’evento più innovativo e coinvolgente per i giovani startupper italiani, l’InnovAction Lab 2012.

Di obiettivi, organizzazione e percorso formativo del progetto ci eravamo già occupati con “Imparare l’arte dello startupper all’InnovAction Lab 2011”.

I vincitori dell'InnovAction Lab 2012. Intervista a Claudio Squarcella di AdvEyes

Il programma dell’evento

I partecipanti al progetto di InnLab 2012 sono stati circa 120 studenti, che grazie ai consigli e agli insegnamenti ricevuti durante il percorso hanno avuto la possibilità di maturare e sviluppare le proprie compentenze imprenditoriali. L’evento si è svolto durante le Giornate della Creatività e dell’Innovazione organizzate dalla Provincia di Roma.

Il programma delle giornata è stato il seguente:

Ore 14.30: Il Presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, ha dato il via alla Giornata della Creatività e dell’Innovazione, seguito dalla presentazione del programma della giornata a cura del Prof. Carlo Alberto Pratesi, il quale ha moderato e seguito sul palco tutte le fasi dell’evento;

Ore 14.50: Presentazione dell’Associazione Roma Start Up

Ore 15.00: Federica De Sanctis di Sky TG24 ha presentato la sezione “Israele: gli ingredienti della Start Up Nation”. Sono intervenuti alla discussione l’Ambasciatore di Israele in Italia, Naor Gilon, il Direttore del Technion Institute of Management-Israele, Shlomo Maital, il giovane StartUpper Ishay Green, un membro della Terra Venture, Astorre Modena ed un alumnus di InnovAction Lab, Luca Rossi.

Ore 16.30: I team finalisti hanno presentato le proprie idee. Dopo le prime quattro presentazioni, Paolo Borella, è intervenuto parlando dell’esperienza dell’AppCampus di Helsinki. Successivamente i restanti team di InnLab 2012 hanno proseguito nella presentazione dei progetti.

Ore 18.15: Dopo un simpatico video realizzato dagli Alumni di InnovAction Lab, ha avuto luogo il dibattito “Costruire l’ecosistema italiano per le startup”, moderato da Giorgio Zanchini di Rai Radio3, che ha visto protagonisti Riccardo Luna di Che Futuro!, il professore Paolo Merialdo dell’Università Roma Tre, Gioia Pistola co-fondatrice di Atooma, Diana Saraceni di 360 Capital Partner e Gian Paolo Manzella, Direttore del Dipartimento Innovazione e Impresa della Provincia di Roma.

Ore 19.00: Sono stati proclamati i team vincitori. A seguire è stato offerto a tutti i partecipanti all’evento un ricco buffet all’esterno del teatro.

 

All’edizione 2012 hanno aderito circa 30 fondi d’investimento tra cui Doughty Hanson, dPixel, Principia SGR, Vertis SGR, Annapurna Ventures, Fondamenta SGR, The Net Value, Earlybird, H-Farm, Wadi Ventures, 360 Capital Partners, Innogest, META Group, EnLabs, TT Ventures, Startup Sauna, Torch Partners, Atlante Ventures, Banner Ventures llc, Vejo Park, Aster Capital, Mirade Ventures, LVenture, FastPrototypingLab, PMI Equity, NEON Group, IAG, Jupiter Ventures.

I team finalisti dell’edizione 2012

Sono stati oltre 50 i gruppi partecipanti all’edizione 2012 di InnLab e tra questi solo 8 sono riusciti ad arrivare in finale, avendo la possibilità di presentare la propria idea davanti agli investitori.

I vincitori dell'InnovAction Lab 2012. Intervista a Claudio Squarcella di AdvEyes_1

Di seguito riportiamo una breve descrizione delle loro idee di business in ordine di classifica.

 AdvEyes – Piattaforma di test e monitoraggio dei servizi mobile su internet

Splitt In – Sevizio online che permette di gestire le spese condivise, dando la possibilità di dividere le spese tra amici, tenere traccia dei debiti e pagarli automaticamente, attraverso il web o con il proprio smartphone.

Le Cicogne – Piattaforma dove si incontrano l’offerta di lavoro da parte di giovani babysitter e la domanda dei genitori che ricercano un servizio di babysitting

Epidemika – Un gioco geolocalizzato che permette di relazionarsi con gli altri attraverso lotte all’ultimo “virus”!

Flocker – Applicazione mobile che permette agli utenti di arricchire il proprio tempo libero scoprendo nuove cose da fare in compagnia di altre persone

GameIn “Ego Gioco di ruolo online per smartphone che sfrutta le ultime tecnologie, quali Realtà Aumentata e Geo-localizzazione (gps), permettendo ai giocatori di interagire fisicamente

ReChoice – Piattaforma che rende le survey online più interattive e coinvolgenti, dando la possibilità ai rispondenti di guadagnare punti e premi esprimendo la propria opinione attraverso format interattivi.

Show It Me – Tool online per designers, i quali mentre progettano una campagna pubblicitaria commissionata da un cliente possono coinvolgerlo nel processo creativo, ottenendo feedback immediati sul lavoro svolto.

I vincitori di InnovAction Lab 2012

Dopo le presentazioni dei progetti un panel di investitori istituzionali, tra cui fondi di venture capital, business angels ed esperti del settore, ha selezionato i primi tre classificati alla competizione.

I team vincitori sono stati nell’ordine:

1° classificato: Il progetto AdvEyes del gruppo composto da Claudio Squarcella (CEO), Giordano Da Lozzo (CTO), Marwin Borst(Data Analyst) e Alvise A. Giacon (Responsabile Marketing)

I vincitori dell'InnovAction Lab 2012. Intervista a Claudio Squarcella di AdvEyes_4

2° classificato: Il progetto Splitt.in del gruppo composto da Marco Gagliardi (CEO), Daniele Midi (CTO), Carlotta Cattaneo (Responsabile Marketing) e Daniel Scial Guetta (CFO)

I vincitori dell'InnovAction Lab 2012. Intervista a Claudio Squarcella di AdvEyes_3

3° classificato: Il progetto Le Cicogne del gruppo composto da Monica Archibugi (CEO), Giulia Gazzelloni (Responsabile Marketing e Comunicazione), Andrea Buda (Web Engineering) e Stefano Bianciardi (CFO)

I vincitori dell'InnovAction Lab 2012. Intervista a Claudio Squarcella di AdvEyes_2

I secondi e terzi classificati sono stati premiati con un tour in Israele, mentre i primi classificati hanno ricevuto una borsa di studio per un viaggio a Singapore, considerato il terzo posto al mondo dove si investe di più in innovazione e tecnologia.

Altre premiazioni dell’edizione 2012 di InnovAction Lab

Il Premio all’Imprenditorialità Immigrata in Italia, MoneyGram Award, è andato a Malgorzata Kmicinska, la quale sia è distinta come migliore studentessa straniera che ha contribuito maggiormente allo sviluppo del proprio progetto imprenditoriale.

I vincitori dell'InnovAction Lab 2012. Intervista a Claudio Squarcella di AdvEyes_5

Un altro riconoscimento, il Premio Alumni, è stato conferito ad Andrea Pastina, il quale ha ricevuto una borsa di studio per il Silicon Valley Study Tour.

I vincitori dell'InnovAction Lab 2012. Intervista a Claudio Squarcella di AdvEyes_6