GGD Sicilia: Aperte le iscrizioni per la serata dedicata all'ecosostenibile [EVENTO]

Sono aperte ufficialmente le iscrizioni. Affrettatevi, sono solo 50 i posti disponibili!

Vi avevamo già parlato del Go Green – Unni viri virdi vai, l’appuntamento organizzato nello spazio “The Hub Siracusa” per il prossimo 16 giugno…

Bene, attendendo l’evento in cui si parlerà di energie pulite, idee innovative, prodotti biologici e promozione del territorio, stuzzichiamo il vostro appetito e vi aiutiamo a tenere alto l’umore durante l’attesa parlandovi delle protagoniste che prenderanno parte a questo importante appuntamento.

Ad animare questo prima GGD “fuori casa” arriveranno infatti donne diverse tra loro per esperienze imprenditoriali e sociali ma che sono accomunate dall’amore per l’ambiente e la vena tecnologica sviluppata in modo prorompete.

Tre i nomi già confermati che vi faranno faticare a rimanere incollati alla sedia: Lucy Fenech, Selena Mania, Wendy Jane Carrell.

Trentaseienne messinese la prima, fondatrice della neonata sturtup OraDesign. La sua attività nasce dalla contaminazione della sfera emotiva con quella etica, che fa del riciclo un momento di creazione originale. Lucy Fenech, infatti, produce oggetti d’arredo personalizzati restituendo vita agli scarti industriali.

Non ancora trentenne, invece, Selena Mania, siracusana, da sempre appassionata di sviluppo sostenibile. Passione e dedizione riflessa anche nella sua tesi di laurea che guarda caso trattava di sviluppo sostenibile nella piccola e media impresa. Opera ora nel settore lavorando presso la Raecycle, che restituisce nuova vita a rifiuti e materiali elettrici ed elettronici (i famosissimi Raee).

Anglotedesca ventisettenne la Responsabile della Mobilitazione sociale di Oxfam Italia, Wendy Jane Carrell. Impegnata attivamente e con grande responsabilità nella componente italiana della confederazione internazionale che racchiude 17 diverse organizzazioni che lavorano in 90 Paesi, oltre all’impegno per migliorare le condizioni di vita delle fasce deboli attraverso l’affermazione dei diritti fondamentali si occupa attivamente anche di tecnologia eco-sostenibile.

E ora che la vostra curiosità è giunta a livelli stratosferici vi preghiamo di non perdere la testa…
Ricordatevi infatti che sono cinquanta i posti disponibili e per accaparrarvene uno bisogna compilare il form qui.

Tenete a mente inoltre che i GGD sono gli eventi in rosa aperti anche agli uomini, MA solo SE accompagnati dal gentil sesso…

Allora pensate di riuscire a resistere fino al 16 giugno sapendo che questi sono solo alcuni dei nomi che vi aspetteranno al “Go Green – Unni viri virdi vai”?

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?