Il Maggiolino e DDB festeggiano i loro primi sessant’anni, insieme! [INTERVISTA]

Un nuovo sito per celebrare il sessantesimo compleanno del Maggiolino di casa Volkswagen, ripercorrendo il passato e parlando alle nuove generazioni.

Non capita spesso che il sito di un’automobile riesca a far parlare di sé al punto da diventare un vero e proprio caso, vincendo in poco tempo riconoscimenti importanti come il premio dal FWA, Award ed Eurobest.

Il Maggiolino di Volkswagen, con la collaborazione di DDB Tribal, ci è riuscito dando vita 21 Century Beetle – Rock ‘n’ Scroll . Un sito fuori dal comune che invita gli utenti ad interagire con lui, scoprendo passo passo tutti i segreti di un mito senza tempo. Dietro a questo straordinario successo c’è una collaborazione che dura da tanti anni. Fin da quanto Bill Bernbach dava vita alle campagne per Volkswagen e alla sua Rivoluzione Creativa.

Dalla prima volta che è uscito dalla fabbrica ad oggi sono tante le persone che hanno ammirato, desiderato e guidato il Maggiolino.  DDB Tribal ha reso omaggio a tutti loro, ripercorrendo le principali tappe ed i più grandi successi del mezzo che ha fatto sognare diverse generazioni. La storia di una macchina, certo, ma anche di tutti i sogni, i desideri e le speranze che per molte persone ha significato.

Max Gemeinhardt – Creative Director Digital di DDB Tribal Germania – ha risposto per noi a qualche domanda, svelandoci i segreti del sito creato per uno dei miti per eccellenza di casa Volkswagen.

Creare un sito come quello che avete realizzato per il Maggiolino sembra davvero complicato. Quante ore e quante persone sono state necessarie per arrivare al risultato che vediamo?

Max: Quattro mesi per il nucleo creativo e quello degli account. Circa dieci settimane per gli art directors, UX designers, copywriters e un mese per il prototyping. Sei settimane per la produzione della codifica per la prima release, poi diverse settimane per la release numero due, che include l’ottimizzazione.

Avete ricevuto un brief dettagliato o Volkswagen vi ha lasciato completamente liberi di sviluppare le vostre idee?

Max: Il sito è il risultato di un progetto a lungo termine nel quale sia l’agenzia che il cliente sono stati coinvolti profondamente. Il brief del cliente finale – che permette di vedere il sito online – ci ha dato molta libertà creativa da una parte, ma dall’altra parte è stato anche impegnativo. Questo per il prodotto creativo significa ottenere l’eccellenza. Certo, l’agenzia regolarmente fa dei check con il cliente durante lo sviluppo.

Vi siete ispirati alle campagne create da Bill Bernbach negli anni Sessanta?

Max: Certo. Molti degli insight e dei temi della campagna attuale del Maggiolino – 21 Century Beetle –  fa riferimento all’eredità degli annunci classici di Bill Bernbach;  Ad ogni modo, DDB e Volkswagen festeggeranno il loro sessantesimo compleanno nel 2012, insieme.

Ci potete raccontare qualche episodio divertente accaduto durante la realizzazione del sito?

Max: Quello che accade a Wolfsburg, resta a Wolfsburg.

Infine, una domanda riguardo i premi ed i riconoscimenti. Molte persone del nostro team pensano che il vostro sito possa vincere diversi premi, dai Webby Award fino a Cannes. Pensate di iscriverlo a qualche festival internazionale?

Max: Grazie mille. Beetle.com ha già ricevuto un premio dal FWA, Award ed Eurobest e verrà presentato agli award internazionali nel 2012. Il case film sarà pronto alla fine di gennaio 2012 – restate collegati e andate a dare un’occhiata sul sito di DDB Tribal.

ARTICOLI CORRELATI

Auto, giornali e costruzioni nei migliori annunci stampa della settimana

Tutti i vincitori degli Eurobest 2011

Incubi notturni, automobili nude e assicurazioni rosa nei migliori annunci stampa della settimana

Come sarebbero i classici dell’advertising nell’era dei social media?

Volkswagen rimette i cani alla guida [VIDEO]

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Commenta

Nessun commento

RSS feed dei commenti di questo post.

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo post.

adv
Corso Intensivo in Non-Conventional & Viral Marketing