Curbside Haiku, la street art incontra poesia e sicurezza stradale

Ecco come John Morse illumina il traffico New Yorkese

Quando il dipartimento dei trasporti di una delle più grandi e pericolose metropoli del mondo – New York – collabora con un’associazione che si occupa di ridurre al massimo gli incidenti dovuti al traffico – Save Street Fund – e un importante artista del panorama della street art americana – John Morse – il risultato può essere davvero incredibile.

Il nome di questa iniziativa fuori dalle righe il cui obiettivo è ridurre gli incidenti e portare colore, poesia e brillanti grafiche sui segnali stradali della city per eccellenza è Curbside Haiku.

I luoghi scelti per esporre queste opere d’arte contemporanea e di design sono scuole e centri culturali caratterizzati da molto traffico ed un’alta percentuale di incidenti.

Gli ideatori di questa sorprendente iniziativa, tuttavia, non si sono fermati ad un lavoro esclusivamente grafico. In alcune location, infatti, all’interno dei segnali stradali sono stati implementati QR code, testi ed immagini.

Il risultato è tutto da guardare.