Honda e il premio nei cereali a grandezza naturale

Dalla nuova Honda Civic alle campagne di Mini, le auto diventano gradite "sorpresine"

Macchine e divertimento: un connubio perfetto, anche per l’advertising.

Se guidare vi fa tornare un po’ bambini e l’auto è per voi -tra le altre cose- un bel giocattolone, l’ultima trovata è quella per il lancio della nuova Honda Civic 2012, il cui motto è proprio “Driving is fun”. Probabilmente tutti ricordiamo le sorprese pescate in fondo alla scatola di cereali, o al fustino di detersivo; l’auto, reinterpretata dai creativi dell’agenzia Dare, diventa proprio una particolare “sorpresina” che esce da una gigantesca scatola di cereali di cartapesta, oltre 6 metri d’altezza. L’installazione è stata posta per diversi giorni davanti alla galleria d’arte di Vancouver, in Canada, destando la sorpresa e l’interesse dei passanti…del resto, un regalo così non si trova tutti i giorni!

Ma quella di Honda è solo l’ultima di una serie di campagne divertenti e giocose, che riportano all’infanzia. Sempre restando in tema, riproponiamo la campagna natalizia 2010  del brand Mini, nella suggestiva cornice di Amsterdam: chi non vorrebbe ricevere una Christmas box di questo tipo?


Risale al 2008, ma è sempre bello rivederla: ancora Mini, che ha fatto della creatività  il suo marchio di fabbrica, presenta il modellino extra large.

Ricordate anche voi qualche campagna di questo tipo?

ARTICOLI CORRELATI

Un’Honda di intense emozioni

118 118, anche i grandi iniziano a parodiare!

Automobili, università e matite: i migliori annunci stampa della settimana

Dopo cinema e TV, il tridimensionale sbarca anche sui cereali!

Lavorare al Google Campus fornisce ottimi argomenti per le cene [GUEST POST]

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Commenta

Nessun commento

RSS feed dei commenti di questo post.

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo post.

adv
Ninja Master Online - Social Media Marketing & Community Management