Web e social media al servizio della lirica: Emotion Planner [SPECIALE WEBBY AWARDS]

La Royal Opera di Stoccolma aveva un problema che hanno spesso molti enti culturali: riuscire ad attrarre nuovi visitatori e far conoscere il mondo della lirica ai più giovani. La soluzione è arrivata da un uso creativo del web.
Grazie alla creatività della DDB di Stoccolma, l’opera è stata trasformata in un vero e proprio viaggio emozionale a tappe. Un vero e proprio viaggio tra le emozioni, seguendo il percorso della metropolitana della capitale svedese.
Nella campagna “Emotion Planner” a ciascuna delle 100 fermate cittadine è stata assegnata un’emozione e per ciascuna stazione è stato scelto uno specifico brano d’opera che rappresentava quell’emozione: dalla confusione alla pazzia, dall’orgoglio all’odio, passando per l’innocenza, la gratitudine, la felicità, l’amore.


Il web è divenuto una vera e propria connessione tra l’opera e lo spostarsi quotidiano dei pendolari da una parte all’altra della città. Nel sito kansloplaneraren.se, infatti, si trova la mappa della metropolitana con  le 100 emozioni come fermate e con un click si può selezionare un percorso dove sarà possibile ascoltare i vari brani assegnati alle emozioni scelte…ovviamente la durata del brano coincide alla lunghezza del tragitto reale da una fermata all’altra! :)

In questo modo è stata data l’opportunità di provare l’opera in modo semplice, scegliendosi le proprie “emozioni preferite” e creandosi playlist personalizzate. Inoltre all’online è stato integrato l’offline. In alcune stazioni, infatti, erano presenti ballerini e cantanti lirici per far vivere le emozioni dell’opera live.

Nel sito web, in basso a destra, è stato messo il pulsante del Like di Facebook. In questo modo possiamo condividere sul nostro profilo il link del sito. Sulla sinistra, invece, è stato posizionato il pulsante “share with your friends” che permette la condivisione sui vari social network (Facebook, Twitter, Delicious, etc) o tramite mail del sito, e anche della vostra playlist selezionata in quel momento!

Se, ad esempio, avete impostato il vostro viaggio da Love a Madness e condividete il link del sito di Emotion Planner, ad esempio du Facebook, utilizzando il pulsante in basso a sinistra sulla home page, chiunque dei vostri contatti visualizzerà la scritta “I am travelling from Love to Madness” e, facendo click sul vostro link, comincerà ad ascoltare la vostra playlist (da Love a Madness)!

Unica nota che mi permetto di fare a questa bella campagna è la mancanza di una presenza specifica sui social network, magari una bella pagina. Sarebbe potuto essere un ulteriore canale del web da integrare a questo viaggio tra le emozioni della musica lirica. Insomma si poteva fare molto di più!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?