980Startup, creare gratis il sito web della propria startup [UNITED STARTUP!]

980Startup, creare gratis il sito web della propria startupL’ospite di oggi è Johnnie Maneiro (candidatosi anche lui per essere intervistato su questa rubrica), uno dei fondatori di 980codex, una società che ha sviluppato un’innovativa soluzione per la gestione dei contenuti. Con lui parleremo di tre argomenti: il loro sistema, la loro iniziativa per le startup e l’importanza di avere una comunicazione semplice e di qualità quando si decide di creare la propria startup.

(Ciao Johnnie spiegami in poche parole cos’è 980codex)
980codex è una soluzione per creare e soprattutto gestire progetti on line, ovvero siti internet di nuova generazione. Si tratta in pratica di una soluzione HCms (l’H sta per hosting e vuol dire che questo servizio è incluso) che viene distribuita come servizio on line, via browser.

(Mi puoi parlare anche dell’iniziativa 980startup?)
980Startup nasce perchè un giorno parlando con il nostro grafico, abbiamo deciso di offrire alle startup il nostro prodotto. Non tutte le startup operano nel web e non tutti hanno dimestichezza con le procedure e con i giusti metodi di lavoro per creare un sito web. Secondo noi è molto importante a livello di comunicazione, avere un sito che appunto “comunichi”. Tanti si limitano ad usare Facebook, ma tutti sappiamo che lì si può contare solo sulla loro grafica. Al contrario un sito fatto come si deve e personalizzato è secondo noi la cosa migliore. Per questo offriamo gratuitamente per i primi 24 mesi il nostro prodotto a qualsiasi tipo di startup, sia web che no.

(Per quale motivo avete deciso di investire le vostre risorse e le vostre energie nelle startup?)
Perchè troviamo che ci sia una notevole difficoltà per far nascere una startup e che sia un processo piuttosto complesso. Ho creato la mia prima startup in Venezuela e ho visto di tutto in questi anni. Lavoro da 14 anni in questo settore e ho visto davvero di tutto. Ho trovato che, sia nei siti delle startup, che dei venture capital, ci sia la difficoltà a trovare la metodologia giusta per lavorare nei modi e nei tempi giusti (che molte volte significa velocemente). Noi possiamo offrire velocità, semplicità e qualità, dettagli che a volte mancano nel web italiano.

Home Page di 980startup

(Quali sono secondo te gli errori piu’ comuni che hai visto nei siti delle startup che hai analizzato?)
L’errore piu’ comune è basare il proprio progetto su metodi di lavoro vecchi e già scaduti. Per esempio ho visto poco tempo fa il sito di un venture capital creato con dei file statici e questo secondo me non va bene. Soprattutto perchè esistono dei sistemi (non esiste solo 980codex) che ti permettono di creare e soprattutto gestire velocemente e con qualità il proprio sito web. In particolare per quanto riguarda la gestione esistono dei problemi di scalabilità ed è necessario avere un sistema che ti permetta di aggiornare i contenuti del proprio in sito in modo semplice. Un’altra cosa che secondo me è importante è la bellezza, bisogna sempre puntare ad una comunicazione bella, innovativa, fresca, perchè altrimenti non si riesce ad emergere tra i migliaia di siti che nascono ogni giorno. Molte di queste realtà nascono perchè devono nascere, non perchè si è pensato bene a come realizzare il sito.

(Qual è il vostro metodo di lavoro? E in che cosa differenzia la vostra proposta rispetto alle altre che troviamo sul mercato? Magari utilizza un paio di esempi)
Logo 980CodexQuesta domanda mi piace particolarmente perchè qualche settimana fa il nostro grafico, Giorgio Molinaro, voleva creare un portale per la sua piccola città e abbiamo fatto una prova utilizzando il nostro sistema. Praticamente lui da solo, che non è un programmatore, è riuscito a creare un portale bellissimo, (potete vederlo su IoTreviso.it) e a gestire tutta l’architettura e la navigazione del sito. Questa è una cosa che con gli altri CMS non accade perchè hai sempre bisogno di un programmatore dietro o delle persone che sappiano come gestire quello specifico sistema. Inoltre su 980codex hai molta libertà per fare praticamente tutto ciò che vuoi e addirittura può essere utilizzato per creare un vero e proprio portale.

(Puoi dare un paio di consigli fondamentali quando una startup vuole creare il proprio sito?)
Riassumerei tutto in un unico consiglio che provo a spiegare con un esempio. Diciamo che a me piace vestire con abiti firmati, tipo Valentino. Io uso quotidianamente questi vestiti e proprio per questo non sono in grado di andare dagli stilisti di Valentino a dire come fare, come disegnare i loro abiti. La stessa cosa succede quando si crea un sito web. Non è perchè sono un navigatore che so creare un sito. E‘ importante quindi delegare quest’attività a dei professionisti che abbiano delle competenze a livello di grafica, di programmazione o di ottimizzazione sui motori di ricerca. Questo perchè il proprio sito, la propria grafica, saranno molto importanti per andare a promuovere e a far conoscere il tuo progetto. Il logo per esempio dev’essere fantastico, non può essere una cosa fatta in casa in modo artigianale e per questo motivo dev’essere realizzato da un professionista, che sappia come deve fare le cose, anche per esempio per quanto riguarda la scelta dei colori. La comunicazione non è fatta solo di parole.

(Ok Johnny hai voglia di dare dei consigli anche per quanto riguarda la creazione di una startup?)
Secondo la nostra esperienza è molto importante, soprattutto in Italia, contare su un buon commercialista, preferibilmente un consulente di impresa perchè ci sono molti aspetti importanti che sottovalutiamo perchè siamo troppo impegnati a fare altro.
Il secondo consiglio è di non andare a cercare soldi, o almeno non solo quello. E’ molto importante anche cercare consulenza manageriale o delle persone che ti aiutino a gestire la tua azienda. Non basta avere solo i soldi per realizzare un progetto di successo, serve anche una buona competenza manageriale. Noi recentemente abbiamo avuto una prima esperienza con un venture capitalist importante che è rimasto un po’ sorpreso perchè non abbiamo chiesto soldi, ma le loro competenze manageriali, ovvero ciò che manca nel nostro progetto. E penso manchi in molti altri progetti. Non è detto che essendo il fondatore della startup e con molta passione cerchi di promuovere la mia impresa, sia capace di farlo. Il mio consiglio è quindi non cercare solamente soldi, ma soprattutto chi vi aiuti veramente a lanciare la vostra startup.

Link 980codex: http://980codex.it/
Link 980startup: http://980startup.it/