Catturare spazio e tempo in una foto: crono-cubismo e photo-hacking

Diego Kuffer, fotografo brasiliano, è riuscito a rendere il senso di tempo e spazio con un singolo scatto. Volete sapere come ha fatto? In pratica, ha preso la tecnica cinematografica e l’ha mescolata con la motion photography definendo la sua arte “crono-cubismo”.

Traduco dal suo sito ufficiale:

“Fotografare era una maniera di immortalare un attimo per capire che cosa fosse e magari trovare un modo di godermelo. Dopo un po’ di tempo, ho realizzato che la fotografia ti permette di catturare solo degli istanti, perchè anche gli scatti a lunga esposizione sono solo istanti sfuocati. Quindi, ho “hackerato” l’idea di fotografia, mischiando varie foto della stessa scena, scattate in momenti diversi, facendo un taglia e cuci per poi rimetterle insieme in ordine cronologico”.

Il suo obiettivo, a quanto dice, non è esprimere cosa è accaduto in quel momento, ma più che altro  mostrare che il momento stesso è accaduto. L’effetto è suggestivo e particolare, come potete ben vedere, e mi ha colpito molto.

Sito ufficiale di Diego Kuffer

Tratto da design Taxi

{noadsense}