Specsavers cavalca l'onda degli errori arbitrali ai Mondiali

Specsavers, catena britannica di negozi di ottica, approfitta delle polemiche relative agli arbitraggi dei Mondiali di Calcio con un instant advertising che richiama l’errore di Jorge Larrionda, l’arbitro uruguayano reo di non aver visto un pallone calciato da Lampard che aveva nettamente varcato la linea di porta (l’Inghilterra è stata poi sconfitta 4 a 1 dalla Germania, ma l’errore è avvenuto sul 2 a 1 per i tedeschi).

Ecco quindi che Specsavers presenta la sua tecnologia per stabilire se la palla è entrata oppure no: all’arbitro basterebbe il proverbiale paio di occhiali.

L’annuncio è stato pubblicato ieri sui principali quotidiani britannici: The Sun, The Daily Star, The Daily Express e The Daily Mail.

Visto qui