Comunicazione uguale : intrattenimento, informazione o creatività?

Vi riportiamo il testo di un’intervista al nostro Ninja Giancarlo Catucci, Account Manager Ninjalab, realizzata da Mediastars.

Comunicazione uguale : intrattenimento, informazione o creatività?

Sicuramente tutte queste cose insieme. Una comunicazione che deve dare informazione ma in chiave di intrattenimento e coinvolgimento massimo. Mi piace ricordare la differenza esistente per esempio tra advertising e advertiment. La differenza sta nel fatto che da una parte ho il puro e semplice messaggio pubblicitario, dall’altra la creazione di un qualcosa che è rilevante per il pubblico e che possa durare nel tempo emozionandolo e coinvolgendolo fino a informarlo al meglio. Ad esempio gli advergame sono un ottimo spunto per unire informazione e intrattenimento.

Il consumatore appare sempre più consapevole e quindi fa scelte sempre più precise. Come si adeguano le aziende?

Un consumatore più aperto e con a disposizione nuove tecnologie e device sempre più potenti che gli consentono di poter dire la sua all’azienda porta quest’ultima a rivolgersi a lui in maniera sempre più diretta, coinvolgendolo in maniera attiva nei processi di creazione della propria comunicazione e dei propri prodotti. Ormai un brand è la somma delle conversazioni che si fanno su di esso on line e off line, indipendentemente spesso dall’immagine che l’azienda vuole dare di se o del proprio prodotto. Il consumatore quindi tenderà a essere sempre più coinvolto in fase produttiva.


Non crede quindi che si possa essere crisi a livello creativo?


No, perchè se fondamentalmente la creatività è propria a tutti, ognuno può dare così il suo contributo creativo; oggi grazie a internet, alla rete e alle nuove tecnologie vi sono maggiori possibilità per chiunque di portarla fuori, farla conoscere e dire la sua.

Intervista a cura di Marta Gentili, originale qui

ARTICOLI CORRELATI

Mediastars 2010: domani a Milano la premiazione dei Ninja con Techlovers

40+ esempi di bagvertising

Presentata in Parlamento la prima proposta di legge scritta su un social network [INTERVISTA]

Oltre il CRM: marketing, fashion e luxury [INTERVISTA]

Il progetto Green Geek per la creazione di nuovi mercati

Commenta

Nessun commento

RSS feed dei commenti di questo post. TrackBack URI

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo post.

adv
Prossimi corsi Ninja Academy